Partanna, al Castello Grifeo Bia Cusumano presa “Come la voce al canto”

redazione

Partanna, al Castello Grifeo Bia Cusumano presa “Come la voce al canto”

Condividi su:

lunedì 27 Dicembre 2021 - 15:06

Si terrà mercoledì 29 dicembre, alle ore 18, alle Scuderie del Castello Grifeo, a Partanna, la presentazione della Silloge poetica, “Coma la voce al canto”, di Bia Cusumano. 

Alla manifestazione, organizzata dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con le ProLoco di Castelvetrano Selinunte e Partanna, interverranno il sindaco, Nicolò Catania, e l’assessore alla Cultura, Noemi Maggio. 

Dialogherà con l’autrice Marco Scalabrino, scrittore, saggista e poeta. Le letture saranno a cura di Siglida Anatra e si esibirà in una performance musicale Maria Teresa Clemente. Saranno esposte le opere di Susanna Caracci. 

Bia Cusumano, è docente di Lettere italiane e latine, artista e scrittrice. “Come la voce al canto” è la sua seconda silloge, che vede la luce a dieci anni di distanza dall’esperienza di De Sideribus (Cagliari 2010), delicata raccolta d’esordio.

“Siamo stati concepiti per amare e per sognare – sottolinea Bia Cusumano – . Viviamo per liberare tutti i nostri talenti e i nostri desideri”. 

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del cartellone della “Festa d’Inverno” il programma di manifestazioni natalizie e di fine anno, che continuerà fino alla metà del mese di gennaio 2022, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Partanna con la collaborazione delle associazioni cittadine per delle festività sobrie ma con momenti importanti quale auspicio di una graduale ripartenza.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta