Ad Otium un venerdì con il Jazz di Monk nel suono di Roberto Campo in Trio

redazione

Ad Otium un venerdì con il Jazz di Monk nel suono di Roberto Campo in Trio

Condividi su:

venerdì 12 Novembre 2021 - 11:47

Per la rassegna Biblioteche Piazze del Sapere, Otium nella sede di via XI Maggio / Palazzo Damiani, ospiterà oggi, venerdì 12 novembre, alle ore 21, il Jazz House Concert di Roberto Campo Trio.

Un progetto musicale che nasce dall’amore comune per il repertorio di Thelonious Monk, una delle figure più importanti, controverse e innovative della storia del jazz.  L’intento dei tre musicisti è rendere omaggio al grande pianista, proponendo una selezione di composizioni “monkiane” secondo una propria visione interpretativa che unisce tradizione e innovazione, in linea con quello che fu il pensiero musicale di Monk. Roberto Campo è un chitarrista alcamese, laureando al conservatorio di Palermo “Alessandro Scarlatti”, ha preso parte a vari progetti musicali e si è esibito in diversi festival tra cui possiamo citare il 1000beats di Palermo, dove ha condiviso il palco con musicisti d’eccezione tra i quali il grande batterista americano Peter Erskine. Oggi sta approfondendo la musica di Thelonious Monk e si esibirà con il marsalese Giuseppe Pipitone al basso elettrico e con il concittadino Roberto Provenzano alla batteria.

Quota soci 10 euro; non soci 15 euro. Consumazione inclusa. Ingresso su prenotazione alle pagine Facebook e Instagram di Otium Biblioteca Sociale Ex Libris o al numero WhatsApp 333.7277176. 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta