Covid, Sicilia ancora arancione. Per la zona gialla bisognerà attendere il 10 maggio

redazione

Covid, Sicilia ancora arancione. Per la zona gialla bisognerà attendere il 10 maggio

Condividi su:

venerdì 30 Aprile 2021 - 16:44
Covid, Sicilia ancora arancione. Per la zona gialla bisognerà attendere il 10 maggio

La Sicilia resta arancione. Si dovrà attendere ancora una settimana, nella migliore delle ipotesi, per il passaggio dell’isola a una condizione con minori misure di contenimento del contagio. I dati degli ultimi giorni hanno certificato una flessione del numero di positivi inferiore rispetto agli auspici: di conseguenza, non sono state ancora ravvisate le condizioni per l’istituzione della zona gialla. Se tutto va bene, il cambio di colore dovrebbe avvenire a partire da lunedì 10 maggio. E questo potrebbe comportare sostanziali novità per il mondo della ristorazione, tra i più colpiti dalle restrizioni dovute al Coronavirus. Per le palestre e le piscine, l’attesa ripresa dovrebbe avvenire a giugno.

Le nuove ordinanze che verranno firmate dal Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base delle indicazioni provenienti dalla cabina di regia ministeriale prevedono una sola zona rossa – la Valle d’Aosta – mentre in arancione, oltre alla Sicilia, ci saranno Basilicata, Calabria, Puglia e Sardegna. Tutte le altre regioni e le province autonome di Trento e Bolzano saranno in giallo.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta