Marsala. Cisl: “Il Comune deve ai lavoratori i salari 2019 e 2020 maturati”

redazione

Marsala. Cisl: “Il Comune deve ai lavoratori i salari 2019 e 2020 maturati”

Condividi su:

lunedì 10 Agosto 2020 - 12:23
Marsala. Cisl: “Il Comune deve ai lavoratori i salari 2019 e 2020 maturati”

Dopo la Polizia Municipale, anche gli altri lavoratori del Comune di Marsala attendono le somme dovute dall’Ente. A mobilitarsi questa volta è la Cisl Fp che in una nota afferma come “… il Comune di Marsala non ha provveduto a ratificare l’accordo inerente al contratto stipulato con le organizzazioni sindacali nel 2019. Non ha pagato il salario accessorio arretrato e quello maturato nel 2020, causando un grave danno ai lavoratori, anche per le gravi inadepienze – scrivono sempre dal sindacato – riguardanti l’aggiornamento delle tariffe del salario accessorio, la progressione orizzontale indetta per il 2019 e la mancata adozione delle nuove clausole previste dal Contratto nazionale”.

A tal fine la Cisl Fp, se continua questo stato di cose, sarà costretta a portare avanti le azioni legali opportune, dichiarando altresì lo stato di agitazione del personale.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta