Il premier Conte: “I capelli? Me li taglio da solo”. E Rocco Casalino: “C’ha sta fissa qua”

redazione

Il premier Conte: “I capelli? Me li taglio da solo”. E Rocco Casalino: “C’ha sta fissa qua”

Condividi su:

lunedì 04 Maggio 2020 - 23:39
Il premier Conte: “I capelli? Me li taglio da solo”. E Rocco Casalino: “C’ha sta fissa qua”

Con i barbieri chiusi a causa dell’emergenza coronavirus, in tanti sui social si chiedevano come facesse il premier ad essere sempre impeccabile dal momento che anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva ammesso in un fuorionda diventato virale di sentire la mancanza del suo barbiere di fiducia

n questi giorni di chiusura totale e con i parrucchieri che non riapriranno fino al 1 giugno, in molti sui social si sono chiesti come faccia il premier Giuseppe Conte ad avere i capelli sempre perfettamente in ordine. Il problema è molto sentito, sopratutto tra gli uomini, che si trovano alle prese con “ciuffi ribelli”, come ammesso anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un fuorionda diventato virale. C’è chi ha ipotizzato che dietro il suo look ci fosse la mano di Alessandro Scorsone, sommelier ufficiale di Palazzo Chigi assunto però inizialmente con il ruolo di barbiere, e anche chi ha pensato allo zampino della parrucchiera dell’Hotel Plaza, di proprietà del padre della compagna di Conte, Cesare Paladino.

Così quelli de Le Iene hanno deciso di occuparsi del “caso”, mandando l’inviato Filippo Roma a risolvere il “mistero”. La “iena” ha raggiunto così lo presidente del Consiglio e ha chiesto direttamente a lui: “Le rivelo un segreto eccezionale, e siccome è un segreto e lei non mi crederà sono già disponibile alla prova: me li taglio da solo”, ha rivelato Giuseppe Conte.“Lei non ci crede, se vuole glieli taglio io, è una vecchia pratica che appresi durante gli anni dell’università li tagliavo a tutti i miei coinquilini”, ha aggiunto il premier.

n questi giorni di chiusura totale e con i parrucchieri che non riapriranno fino al 1 giugno, in molti sui social si sono chiesti come faccia il premier Giuseppe Conte ad avere i capelli sempre perfettamente in ordine. Il problema è molto sentito, sopratutto tra gli uomini, che si trovano alle prese con “ciuffi ribelli”, come ammesso anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un fuorionda diventato virale. C’è chi ha ipotizzato che dietro il suo look ci fosse la mano di Alessandro Scorsone, sommelier ufficiale di Palazzo Chigi assunto però inizialmente con il ruolo di barbiere, e anche chi ha pensato allo zampino della parrucchiera dell’Hotel Plaza, di proprietà del padre della compagna di Conte, Cesare Paladino.

Così quelli de Le Iene hanno deciso di occuparsi del “caso”, mandando l’inviato Filippo Roma a risolvere il “mistero”. La “iena” ha raggiunto così lo presidente del Consiglio e ha chiesto direttamente a lui: “Le rivelo un segreto eccezionale, e siccome è un segreto e lei non mi crederà sono già disponibile alla prova: me li taglio da solo”, ha rivelato Giuseppe Conte.“Lei non ci crede, se vuole glieli taglio io, è una vecchia pratica che appresi durante gli anni dell’università li tagliavo a tutti i miei coinquilini”, ha aggiunto il premier.

Fonte: ilfattoquotidiano.it

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta