Incidente al porto di Favignana, sindaco e Pro loco in campo per cercare soluzioni

Gaspare De Blasi

Incidente al porto di Favignana, sindaco e Pro loco in campo per cercare soluzioni

Condividi su:

Friday 03 January 2020 - 09:49

Parzialmente danneggiato da un catamarano che tentava l’approdo, il porto di Favignana. L’ incidente si è verificato ieri nel primo pomeriggio.

Non ci sono state conseguenze fisiche per gli occupanti della barca, ma tuttavia gli aliscafi di linea non possono attraccare. “Stiamo cercando, assieme alla compagnia e alla Capitaneria di porto – ha dichiarato il sindaco egadino Giuseppe Pagoto- una soluzione di emergenza per i prossimi giorni. Da tempo avevamo richiesto un intervento alla Regione, per la sostituzione della struttura in ferro di attracco degli aliscafi. I lavori sono già stati appaltati, e avviati a Marettimo i primi di dicembre, e per i prossimi giorni era già previsto l’intervento anche su Favignana, ora la situazione impone un intervento ancora più urgente”.

A causa dell’incidente di ieri potranno operare su Favignana per i prossimi giorni soltanto le unità veloci, ma non gli aliscafi. “Lo spostamento dell’aliscafo su altre linee, per mettere in servizio un monocarena e cercare di alleviare il problema dei collegamenti a Favignana – spiega ancora il sindaco- non dovrà arrecare ulteriore disagio per i collegamenti su Marettimo, e anche per questo abbiamo chiesto di trovare un’ulteriore soluzione, quanto meno per le corse dirette da Trapani a Levanzo e Marettimo”.

Sull’accaduto è intervenuto Il Presidente della Pro loco Isole Egadi Massimo Saladino che in una nota stampa afferma di essersi subito prodigato a contattare la  Liberty Lines “…nella persona del  direttore commerciale Nunzio Formica che ha garantito che manderà un mono carena per ripristinare due corse e a breve tutte le altre corse”.

Condividi su: