La Capitaneria di Marsala vieta di nuovo l’accesso ai pontili dello Stagnone

redazione

La Capitaneria di Marsala vieta di nuovo l’accesso ai pontili dello Stagnone

Condividi su:

mercoledì 04 Dicembre 2019 - 17:15
La Capitaneria di Marsala vieta di nuovo l’accesso ai pontili dello Stagnone

Nuova ordinanza della Capitaneria di Porto sui solarium della Riserva dello Stagnone. I pontili erano in pessime condizioni ed erano stati dichiarati in agibili. Poi l’ex Provincia oggi Libero Consorzio dei Comuni, aveva effettuato dei lavori solo su 5 di essi al fine di dare una prima sistemazione, impegnando una cifra, abbastanza irrisoria, di 7mila euro. Questa la possibilità dell’Ente vista la forte crisi nelle casse dell’Ente. Questa estate alcuni nastri che segnalavano il divieto di accesso furono tolti, ma per il vero non si sa bene se dalle Autorità preposte o dagli “avventori” dei moli.

Fatto sta che erano tornati alla libera fruizione. Oggi un nuovo provvedimento con la quale la Guardia Costiera di Marsala afferma che i pontili versano in condizioni precarie di stabilità e sicurezza, ordinando con decorrenza immediata e fino a nuovo ordine, il divieto di transito nonché di qualsiasi altra attività sui pontili e che dovrà essere l’ente gestore ad interdire la zona. I trasgressori saranno puniti ai sensi degli articoli 1164 e 1174 del Codice della Navigazione.

Condividi su: