Domani Ombra incontra la stampa. Attesa per le prime mosse del neo presidente di Airgest

redazione

Domani Ombra incontra la stampa. Attesa per le prime mosse del neo presidente di Airgest

Condividi su:

lunedì 19 Agosto 2019 - 10:59
Domani Ombra incontra la stampa. Attesa per le prime mosse del neo presidente di Airgest

Nel suo primo mandato alla guida di Airgest, Salvatore Ombra si è contraddistinto sicuramente per i risultati conseguiti nella crescita dell’aerostazione di Birgi, ma anche per una grande attenzione alla comunicazione con i giornalisti, venuta a mancare con alcuni tra i suoi successori.
C’è dunque una certa attesa tra gli addetti ai lavori per la conferenza stampa che Ombra ha convocato per domani – martedì 20 agosto – alle ore 11, presso la sala Garibaldi dell’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi. Sarà l’occasione per avere maggiori notizie sulle prime mosse del neo presidente di Airgest, a meno di una settimana dall’ufficializzazione del suo incarico.
Lo scorso 16 agosto, come si ricorderà, l’assemblea dei soci della società di gestione dello scalo ha nominato Salvatore Ombra alla guida del Cda, accogliendo l’indicazione dell’azionista di maggioranza (la Regione Siciliana) e, in particolare, del presidente Nello Musumeci, che dopo aver incontrato il manager marsalese ha deciso di ridargli fiducia, ritenendolo il candidato più accreditato per la successione al dimissionario Paolo Angius.
Nelle sue prime dichiarazioni successive alla nomina, Ombra si è detto consapevole delle difficoltà in cui si trova attualmente l’aeroporto di Birgi, auspicando una reale unione di intenti tra i vari attori del territorio. Per lo più, finora, le reazioni sono state positive e dopo il pessimismo dei mesi scorsi sul futuro dello scalo trapanese si torna a respirare una cauta fiducia. Sullo sfondo, però, ci sono le prime scadenze dietro l’angolo, a partire dalla programmazione della Summer 2020, la stagione estiva del prossimo anno che, come sanno gli addetti ai lavori, viene tradizionalmente presentata tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre.

Condividi su: