Diventerà Bellissima a Trapani ha un nuovo coordinatore: è Roberto Mollica

redazione

Diventerà Bellissima a Trapani ha un nuovo coordinatore: è Roberto Mollica

Condividi su:

venerdì 26 Luglio 2019 - 10:02
Diventerà Bellissima a Trapani ha un nuovo coordinatore: è Roberto Mollica

Roberto Mollica è il nuovo coordinatore comunale di Diventerà Bellissima a Trapani. Il movimento fondato dal presidente della Regione Nello Musumeci si è riunito a congresso presso il Lido Momar con l’obiettivo di darsi una nuova guida nel capoluogo. La relazione programmatica illustrata da Mollica, responsabile dell’unità operativa ufficio igiene pubblica e sanità dell’ASP, è stata approvata all’unanimità per acclamazione dall’assemblea degli iscritti, alla presenza dei dirigenti regionali Vincenzo Maltese (che ha coordinato i lavori) e Paolo Ruggieri e della coordinatrice dei giovani di Diventerà Bellissima Daniela Galileo.

“Ringrazio l’assemblea degli iscritti per avermi dato questa opportunità – ha dichiarato il neo coordinatore eletto -. Sappiamo che abbiamo davanti tre anni di duro lavoro per dare un’alternativa di governance alla città di Trapani. DB si candida ad essere alternativa alla coalizione Tranchida invocando discontinuità rispetto al presente e al recente passato. Saremo “sentinelle” di questa amministrazione che non ci rappresenta ma per il bene della città, faremo le nostre proposte”.
Per l’avvocato Vincenzo Maltese DB è la prima forza locale ad avere eletto democraticamente un coordinamento cittadino e ad entrare nelle discussioni politiche locali. “Trapani ha bisogno di normalità, di risolvere gli annosi problemi quali fognature e condotte idriche ad esempio – spiega Maltese -. Non è possibile che da quasi una settimana ci siano intere zone senz’acqua. Occorrono investimenti e programmazione. Se si pensa di puntare solo agli eventi questa coalizione avrà fallito la sua mission. Abbiamo finalmente in città una prospettiva politica unitaria, in linea con il presidente Musumeci. Auguro quindi buon lavoro al mio amico Roberto e agli amici dell’esecutivo comunale appena eletti”.

Si rafforza pertanto l’asse composta dagli avvocati Vincenzo Maltese, Paolo Ruggieri e Vincenzo Abate. Assieme a Mollica, fedelissimo di Maltese, l’assemblea ha eletto i 4 componenti dell’esecutivo: Romina Scalabrino, Marina Gipponi, Michele Graziano e Salvatore Basiricò.

Condividi su: