Gianna Sicurella, una marsalese applaudita al Torino Fashion Week. Un tocco moderno all’eleganza anni ’40

redazione

Gianna Sicurella, una marsalese applaudita al Torino Fashion Week. Un tocco moderno all’eleganza anni ’40

Condividi su:

sabato 06 Luglio 2019 - 07:30
Gianna Sicurella, una marsalese applaudita al Torino Fashion Week. Un tocco moderno all’eleganza anni ’40

Un prestigioso riconoscimento per una raffinata e sensibile stilista che Marsala può vantare. Lei è Gianna Sicurella, figlia di Gero, compianto pittore e docente di disegno. Gianna l’arte, l’ha sempre vissuta, osservata con uno sguardo volto al passato da recuperare e da “destrutturare”, attualizzare. Questo è uno dei punti di forza che “Giannaesse” ha portato in passerella al Torino Fashion Week 2019, uno dei più importanti eventi di moda. 20 outfits indossati da modelle che coniugano prêt-à-porter, alta moda e wedding: l’eleganza anni ’40 si sposa con lo studio dei plissè e delle pieghettature, l’ispirazione dei grandi maestri del design e della moda contemporanea con un tocco di anni ’90.

“Da Odile Deck a Gianfranco Ferrè e Capucci ricercando un nuovo modernismo: giochi di contrasto continuo, dalla scelta delle texture, chiffon e georgette accoppiati al taffetà, organze e pelle, fino alla scelta delle fibre; tessuti nobili e fibre naturali accoppiati a tessuti tecnici – ci dice Gianna Sicurella -. Tutto questo è racchiuso nelle mie creazioni, abiti leggeri accessoriati con cinture disegnate da me in pelle ed ottone”.

Tanta emozione per Gianna al Torino Fashion Week, soprattutto quando le modelle hanno sfilato con 2 capi fatti da tessuti dipinti dal caro papà Gero, che hanno strappato applausi. “Con mio padre avevo avviato il progetto di capsule-collection e textile-painting – ha raccontato la stilista -. Insieme infatti, avevamo aperto ‘Il Punto’, un luogo a Torino, in cui vivo e lavoro da due anni, dedicato all’arte, alla moda, agli eventi”. Con Gianna, tante nuove interessanti proposte – come Giuseppe Fata collaboratore dei più importanti stilisti di livello mondiale – della moda made in Italy e non solo. Il defilè di Giannaesse si è svolto il 29 giugno grazie a CNA Federmoda Torino.

Condividi su: