Marettimo: turista catanese cade in un dirupo, è ricoverata al Civico

redazione

Marettimo: turista catanese cade in un dirupo, è ricoverata al Civico

Condividi su:

Monday 05 June 2017 - 09:31

Una turista catanese di 58 anni che si trovava in gita a Marettimo, è caduta in un dirupo in una zona impervia provocandosi un grave trauma cranico. Sono scattati i soccorsi coordinati dalla sala operativa del 118 che sono intervenuti assieme ai militari della Capitaneria di Porto che con una motovedetta hanno condotto sull’isola un’infermiera e un medico per prestare le prime cure alla donna.

Il luogo dove è avvenuto l’incidente era difficile da raggiungere; è stato il soccorso alpino già sull’isola a dare l’allarme. La sala operativa del 118, coordinata dal medico rianimatore Marco Palmeri, ha inviato l’elisoccorso che ha raggiunto la turista. Il pilota è riuscito a ad atterrare accanto al castello di Marettimo anziché nell’elipista. La donna poi, è stata trasportata all’ospedale Civico di Palermo dove è stata ricoverata in Neurochirurgia.

“Ringrazio i soccorritori per la grande efficienza dimostrata e quanti hanno collaborato. La Guardia Costiera in particolare e il comandante dell’elicottero intervenuto per il trasporto nei pressi del Castello atterrando in un punto molto difficile, e rivolgo alla signora i miei auguri, e quelli di tutta la comunità egadina, per una pronta guarigione”. Il sindaco delle isole Egadi, Giuseppe Pagoto, è intervenuto così in merito all’episodio che ha visto sfortunata protagonista un’escursionista di Catania che stava facendo trekking, assieme a un gruppo di persone, percorrendo uno dei numerosi sentieri che si inerpicano per le montagne che sovrastano il mare di Marettimo, quando è scivolata in un dirupo procurandosi un grave trauma cranico.

Condividi su: