Pif vince il David con il film “In guerra per amore”, girato a Erice

redazione

Pif vince il David con il film “In guerra per amore”, girato a Erice

Condividi su:

Tuesday 28 March 2017 - 11:32

Pif vince il David con il film “In guerra per amore”, girato a Erice. Un importante traguardo quello raggiunto ieri dal regista e attore siciliano Pierfrancesco Diliberto, che per il suo film In Guerra per amore, girato prevalentemente nella città di Erice, ha ottenuto il prestigioso David di Donatello.

Si tratta in particolare del “David Giovani”, ovvero il premio – giunto alla sua 20° edizione –  che dà voce alle opinioni dei giovani provenienti da scuole superiori e università.

Nel frattempo il film “In guerra per amore”, ambientato prevalentamente a Crisafulli, una immaginaria cittadina che ha le sembianze del centro storico ericino, ha varcato i confini nazionali e sta portando storia e atmosfere del nostro territorio in Europa.

Non è il primo David per Pif, che aveva ricevuto il massimo riconoscimento per il cinema italiano nel 2014 come miglior regista esordiente per il film “La Mafia uccide solo d’estate”, girato nella “sua” Palermo. Ma l’emozione anche questa volta è stata tanta. “Grazie! Grazie! Grazie!” è stato il suo commento oggi sulla sua pagina facebook, accompagnato da una foto che racconta più di ogni altra parola la sua soddisfazione.

La trama di “In guerra per amore”: New York 1943. Mentre il mondo è nel pieno della seconda guerra mondiale, Arturo vive la sua travagliata storia d’amore con Flora. I due si amano, ma lei è promessa sposa al figlio di un importante boss. Per convolare a nozze, il nostro protagonista deve ottenere il sì del padre della sua amata che vive in un paesino siciliano. Arturo, giovane e squattrinato, ha un solo modo per raggiungere l’isola: arruolarsi nell’esercito americano che si prepara per lo sbarco in Sicilia: l’evento che cambierà per sempre la storia della Sicilia, dell’Italia e della Mafia.

Condividi su: