Trapani sconfitto a Verona. Termina 2 a 0 al Bentegodi

redazione

Trapani sconfitto a Verona. Termina 2 a 0 al Bentegodi

Condividi su:

Sunday 30 October 2016 - 18:12

Nel posticipo domenicale della 12° giornata di serie B il Trapani è ospite della capolista Verona allo stadio Bentegodi. Nonostante l’evidente differenza di organico fra le due squadre – di certo non a favore dei siciliani – i granata iniziano senza timori reverenziali e hanno, all’8° minuto, la prima palla gol del match: Scozzarella apre benissimo per Visconti che indirizza bene il tiro. Fondamentale la deviazione di Pisano nel salvare la porta veronese. Rispondono al 17′ i padroni di casa con Bessa dalla distanza, conclusione forte ma centrale, bloccata a terra da Guerrieri. Sì ripete un minuto più tardi il duello Bessa – Guerrieri, stavolta sotto misura, bravo ancora l’estremo difensore granata a bloccare la sfera. Al 22′ per i gialloblu si fa notare anche Pazzini: lo stacco imperioso della punta si spegne di poco sul fondo.
Al 25′ per i granata Citro serve in modo perfetto Scozzarella. Il numero 5 del Trapani spara in porta ma si vede negare il gol da un grande intervento dell’ex Nicolas.  Al 28′ sponda di Pazzini e tiro di Romulo fuori di poco. Match divertentissimo nella prima mezz’ora, continuano a fioccare le occasioni: al 35′ Verona in vantaggio con un’autentica sassata di Siligardi da fuori area che sigla l’1-0 per la squadra allenata da Fabio Pecchia. classifica serie b
Ad inizio ripresa mister Cosmi cambia subito Petkovic per Caio De Cenco e al 60′ inserisce in campo anche Ferretti per Citro. Completa con il terzo cambio al 68′ buttando nella mischia Machin per Ciaramitaro nel tentativo di raddrizzare un match che i giallo-blu tengono saldamente in pugno.
Al 70′ arriva il raddoppio dei padroni di casa: Valoti colpisce al volo un cross dalla sinistra di Luppi e batte imparabilmente Guerrieri. A dimostrazione dell’ampia rosa a disposizione di mister Pecchia al minuto 75 fa il suo ingresso in campo Maresca, giocatore che ha militato per diversi anni in serie A e nella liga spagnola. La partita si conclude con un secco 2 a 0 che mette in evidenza le qualità di categoria superiore dell’Hellas e rimanda comunque un buon Trapani a far risultato nel prossimo impegno di campionato tra le mura amiche contro il Vicenza, diretto concorrente per la salvezza.

Verona- Trapani 2-0, il tabellino del match
VERONA: Nicolas, Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen, Fossati (32’st Maresca), Valoti (40’st Troianiello), Romulo, Siligardi (23’st Luppi), Pazzini, Bessa. A disposizione: Coppola, Ganz, Cherubin, Zaccagni, Fares, Cappelluzzo. All. Fabio Pecchia
TRAPANI: Guerrieri, Casasola, Pagliarulo, Legittimo, Fazio, Ciaramitaro (23’st Machin), Scozzarella, Nizzetto, Visconti, Petkovic (1’st De Cenco), Citro (16’st Ferretti). A disposizione: Farelli, Figliomeni, Carissoni, Barillá, Canotto, Colombatto. All. Serse Cosmi
ARBITRO: Niccolò Baroni di Firenze; ASSISTENTI: manuele Prenna di Molfetta e Luigi Lanotte di Barletta; QUARTO UOMO: Daniele Chiffi di Padova
RETI: Siligardi 35’, Valoti 26’st
NOTE: Ammoniti Fossati, Bianchetti, Valoti nel Verona – Nizzetto, Visconti nel Trapani; Espulso Bianchetti (V) al 47’st; Recuperi: 0’pt-4’st; Corner: 5-2

Condividi su: