Dopo il pareggio di Licata, debutto casalingo per il Marsala calcio

redazione

Dopo il pareggio di Licata, debutto casalingo per il Marsala calcio

Condividi su:

Friday 16 September 2016 - 13:42

Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia a discapito del Mazara ed il prezioso punto conquistato in quel di Licata in occasione del debutto stagionale nel massimo torneo regionale, i ragazzi di mister Angelo Galfano si preparano per la prima interna contro la Nissa, squadra reduce dalla vittoria di misura contro il Gela. Tornando al pareggio dello scorso weekend al “Dino Liotta”, un plauso va tributato al “giaguaro” Giovanni Maltese che con i suoi straordinari interventi ha mantenuto inviolata la propria porta.

Intanto, il Marsala calcio rimane un cantiere aperto. Dopo l’abbandono del capitano Salvatore Maltese, accasatosi a Licata, anche Angelo Ferrante ha lasciato Capo Boeo; ricordiamo che l’attaccante palermitano risultava essere anche l’unico “senior” del reparto offensivo. Nessuna notizia, invece, per quanto concerne i tesseramenti dei due giocatori argentini Matias Martinez e Federico Prada. Probabilmente, per poter meglio programmare la stagione ed arricchire il roster azzurro, si dovrà attendere la prossima riunione dei soci convocata per il 22 settembre.

Per quanto concerne il cammino di avvicinamento alla gara di domenica pomeriggio, gli azzurri, oltre alle classiche sedute di allenamento al “Nino Lombardo Angotta”, hanno anche disputato un match amichevole contro la Libertas Marsala, squadra che milita nel campionato di seconda categoria, per collaudare meglio alcuni meccanismi di gioco. Infatti, considerando l’organico della compagine  l’organico della compagine allenata da Torregrossa, i lilybetani potranno ambire alla conquista dell’intera posta in palio.

Per chi volesse seguire il match la società, che ha fatto sapere di non voler al momento  promuovere nessuna campagna abbonamenti, ha stabilito i prezzi di ingresso in 5 Euro per la tribuna e 3 per la curva, un solo euro se il tagliando si acquista in prevendita. Resterà chiusa la gradinata riservata ai locali.

Condividi su: