San Vito lo Capo: due denunce per lo scempio di Macari

Vincenzo Figlioli

San Vito lo Capo: due denunce per lo scempio di Macari

Condividi su:

Saturday 17 January 2015 - 16:25

Due persone, entrambe di San Vito Lo Capo, sono state denunciate per la demolizione di un tratto di costa rocciosa a Macari. I Carabinieri della locale Stazione, diretta dal Maresciallo Salvatore Doria, hanno individuato i protagonisti dell’episodio verificatosi nella notte tra martedì e mercoledì, quando un escavatore aveva distrutto parte della scogliera della spiaggia di “Grotticelle”, in uno dei tratti più suggestivi del litorale siciliano. L’intento dei protagonisti dell’inqualificabile azione, era di far spazio a una stradella che facilitasse l’accesso alla spiaggia. Secondo quanto emerso dalle indagini, uno dei due è considerato il committente, l’altro l’esecutore materiale dello scavo abusivo. Entrambi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Nel frattempo gli inquirenti, sotto la direzione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Trapani Andrea Tarondo, stanno lavorando per chiarire ulteriormente i contorni della vicenda.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta