Marsala vince il secondo premio con il progetto editoriale “Racconti in bottiglia”

Claudia Marchetti

Marsala vince il secondo premio con il progetto editoriale “Racconti in bottiglia”

Condividi su:

venerdì 06 Giugno 2014 - 10:54
Marsala vince il secondo premio con il progetto editoriale “Racconti in bottiglia”

“Racconti in bottiglia”, il progetto editoriale promosso dal comune di Marsala e dalla Regione Sicilia in occasione dell’anno di “Marsala Città Europea del Vino”, ha ottenuto il secondo posto al Premio nazionale “Radici-Territorio & Letteratura” dell’Associazione Italiana del Libro. Il libro è stato curato da Paolo Verri, presidente della Nazionale Italiana Scrittori ed è stato distribuito settimanalmente con il “Corriere della Sera”. Hanno collaborato anche Valerio Aiolli, Emiliano Audisio, Cristiano Cavina, Giuseppe Culicchia, Carlo D’Amicis, Francesco Forlani, Dino Giarrusso, Michela Murgia, Luca Ragagnin, Enrico Remmert, Francesco Trento, Mariolina Venezia. Contiene anche un dialogo sul vino tra la regista Emma Dante e lo scrittore Gian Luca Favetto. “Un riconoscimento al buon lavoro svolto nel corso di un intero anno che ha portato tanti benefici a Marsala capitale europea del vino – sottolinea il sindaco Giulia Adamo -. Si premia un progetto letterario che ha presentato il vino come linguaggio internazionale”.. L’iniziativa editoriale – il cui racconto di apertura è di Giuseppe Culicchia, scrittore marsalese d’origine e torinese d’adozione – era stata presentata in anteprima, lo scorso anno, al “Salone del Libro di Torino”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta