Covid, Italia e Sicilia sale il tasso di postività. Nell’Isola raggiunge il 7% e si tratta di un nuovo record

redazione

Covid, Italia e Sicilia sale il tasso di postività. Nell’Isola raggiunge il 7% e si tratta di un nuovo record

Condividi su:

domenica 25 Luglio 2021 - 17:51


Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 25 luglio: 4.743 casi e 7 decessi. Ieri i nuovi contagi sono stati 5.140, i morti 5. L’Italia in tutto ha raggiunto 127.949 decessi dal febbraio 2020, il secondo bilancio più grave in Europa dopo la Gran Bretagna e l’ottavo più grave al mondo.

Sono 178 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 6 in più rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 16 (ieri 21). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.392, in aumento di 52 rispetto a ieri. La regione oggi con il maggior numero di nuovi casi è il Lazio con 660, seguito da Sicilia con 568, quindi Emilia Romagna con 565, Toscana con 513 e Veneto con 507.

Sono 568 i nuovi casi, a fronte di 8.025 tamponi processati nell’isola. L’incidenza fa segnare un nuovo record, di poco superiore al 7,0%. L’isola resta al secondo posto per i nuovi contagi giornalieri dietro al Lazio. Gli attuali positivi sono 7.921 con un aumento di altri 449 casi. I guariti sono 119 mentre nelle ultime 24 ore non si registrano nuove vittime e il totale dei decessi resta 6.024. Sul fronte ospedaliero sono adesso 221 i ricoverati, 12 in più rispetto a ieri mentre in terapia intensiva adesso sono 29 i ricoverati, 2 in più. Sul fronte del contagio, i dati delle singole province sono: Caltanissetta 115, Palermo 96, Ragusa 76, Messina 66, Agrigento 63, Catania 56,  Siracusa 36, Trapani 32,  Enna 28.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta