Alcamo: ultimi ritocchi al Paladangelo per l’hub vaccinale

redazione

Alcamo: ultimi ritocchi al Paladangelo per l’hub vaccinale

Condividi su:

martedì 04 Maggio 2021 - 11:10
Alcamo: ultimi ritocchi al Paladangelo per l’hub vaccinale

Nelle scorse settimane, l’Amministrazione di Alcamo, insieme al personale tecnico delegato dall’ASP di Trapani, considerata l’importanza per la salute pubblica della campagna vaccinale, ha individuato nel Palazzetto dello sport “Enzo D’Angelo” in via Kennedy il locale idoneo per accogliere le persone che dovranno essere vaccinate. Si è infatti ritenuto che il Paladangelo sia adeguato anche per gli spazi necessari al parcheggio delle autovetture in condizioni di sicurezza, considerato il volume di traffico che sicuramente interesserà la zona.

La scorsa settimana, i locali, puliti ed in buone condizioni, sono stati consegnati dal Comune all’ASP, dopo aver sottoscritto l’accordo per l’utilizzo degli stessi da parte dell’ASP e della Protezione Civile Regionale che, nello specifico, ha il compito di provvedere all’organizzazione della struttura; a sua volta, la stessa Protezione Civile ha affidato i lavori di adeguamento all’azienda C.G.EVENTI S.R.L.

Il sindaco Domenico Surdi, durante la seduta del 29 aprile del Consiglio Comunale, è intervenuto spiegando le motivazioni che hanno portato all’individuazione del Paladangelo: https://www.facebook.com/100044384861054/posts/352191629603663/

Dichiara il primo cittadino alcamese: “l’hub vaccinale è quasi pronto per essere fruibile, mancano soltanto le ultime definizioni mentre gli arredi e le pannellature sono già stati sistemati ed anche gli spazi esterni sono stati ripuliti; pertanto come da intese con l’Asp, a giorni partirà l’attività di vaccinazione”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta