Incendio nell’alcamese, interviene un mezzo dell’Aeronautica

redazione

Incendio nell’alcamese, interviene un mezzo dell’Aeronautica

Condividi su:

venerdì 25 Settembre 2020 - 17:03
Incendio nell’alcamese, interviene un mezzo dell’Aeronautica

Un equipaggio dell’82° Centro C.S.A.R. di Trapani, è intervenuto per bloccare l’incendio sviluppatosi nella zona Calatubo, nel comune di Alcamo. Una singola sortita, per un totale di 2 ore di volo, 20 lanci e oltre 15mila litri di acqua sganciati. La tempestività dell’intervento è stata fondamentale vista la presenza di diverse abitazioni limitrofe minacciate dalle fiamme. Il decollo è avvenuto alle ore 13.30. In zona erano presenti anche un CL-415 Canadair e due elicotteri della Protezione Civile. Alle 15.30 l’elicottero è rientrato alla base aerea di Birgi, dove ha ripreso la prontezza per il servizio antincendi, predisponendosi per l’eventualità di un ulteriore intervento. L’ordine di decollo è giunto dal C.O.A. (Comando Operazioni Aeree) di Poggio Renatico (FE), in coordinamento con la Sala Operativa Unificata Permanente (S.O.U.P.) della Regione Sicilia.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta