La Sigel Volley Marsala domenica affronta in casa il Club Italia

redazione

La Sigel Volley Marsala domenica affronta in casa il Club Italia

Condividi su:

venerdì 21 Febbraio 2020 - 17:43
La Sigel Volley Marsala domenica affronta in casa il Club Italia

Il vittorioso scontro diretto nel turno precedente di Poule Salvezza contro le udinesi della Cda Talmassons ha assunto una doppia valenza. In primo luogo, ha consentito di allungare a due gare di fila la striscia positiva di una Sigel con l’umore risollevato e agonisticamente arrabbiata, tanto da essere guardinga da non permettere ai facili entusiasmi la possibilità di coinvolgerla o di essere dominata, come comunque un ruolino di marcia del genere presupporrebbe. In seconda istanza, ha portato un minuscolo beneficio alla classifica delle nostre sigelline (anche se la situazione rimane complessa in coda e ogni giornata che passa è una in meno per operare il recupero) non più in ultima posizione (ora occupata da Green Warriors Sassuolo) e finanche a sole cinque incollature, davvero a un tiro di schioppo, dalla quota salvezza rappresentata proprio dalle friulane, quartultime a 21 punti. Gli stessi di Acqua & Sapone Roma Volley Club. Acqua & Sapone Roma Volley Club che è stata la precedente avversaria della prossima sfidante della Sigel: Club Italia Crai. Per la cronaca la squadra della Federazione si è imposta sulle capitoline al tie-break (parziali: 25-22, 21-25, 25-17, 21-25, 15-11). Un successo valso il terzo posto, merito dei 26 punti messi assieme.

Coach Amadio e squadra sono pronti a ricevere l’ennesimo “abbraccio”da parte del pubblico del PalaBellina. Più di altre volte, in un momento delicato e clou di stagione, si auspica che il tifo locale guidi e sostenga i colori azzurri in ogni singola azione dell’incontro. Dal loro canto, Bertaiola e compagne promettono l’impegno del caso e fare quanto è nelle proprie facoltà. Nel secondo e ultimo dei due impegni casalinghi consecutivi che il calendario ha predisposto per le azzurre e valevole per il 3°turno di andata della nuova fase con il via alle ostilità, straordinariamente, fissato per le ore 16.00 domenica 23 febbraio, in città arriva il Club Italia allenato da coach Massimo Bellano, tecnico abruzzese di Vasto che nel curriculum possiede le vincenti esperienze in sella ad Ornavasso (con le Api la scalata dalla B1 alla storica massima serie, vincendo due Coppe Italia di B1, ndr), Scandicci e Filottrano. Dal 2017 allena le federali e finanche è il selezionatore della Nazionale Under 19 femminile. Ha allenato nella stagione 2017/2018 di A2 la nostra attaccante Linda Mangani e fronteggiato in campionato la Sigel Marsala guidata da Ciccio Campisi. Il Club Italia Crai è una compagine forte nella qualità e nella scelta dei colpi in attacco e può essere messa in difficoltà nella fase del cambio palla. Al palleggio la tecnica della 2002 Sofia Monza, <>della Selezione Italiana di Marco Mencarelli vicecampione del Mondo Under 18.

Monza, 175 cm, capace di assistere in maniera lucida tutte le attaccanti e che tra le proprie armi ha l’imprevedibilità nel gioco, è stata compagna di Sara Caruso alla Yamamay Busto Arsizio di B2; L’opposto dalla mano pesante è Giorgia Frosini, anch’ella classe 2002, 187 cm. Arriva dalla Imoco Volley Conegliano di B1. Anche lei ha fatto parte della spedizione azzurra Under 18 ai Campionati del Mondo di categoria disputatesi in Egitto, con il secondo posto finale dietro agli Stati Uniti. Nello scorso turno contro Acqua & Sapone Roma Volley Club autrice di 22 punti in 5 set. Le centrali sono Fatim Kone, classe 2000, 181 cm, scuola Lilliput Settimo Torinese e Linda Nwakalor, classe 2002, 186 cm di altezza, è al suo secondo anno al Centro Federale Pavesi, prima nel roster in A1 e ora in quello di A2. Linda è la sorella minore della più nota Sylvia Nwkalor, opposto de Il Bisonte Firenze e come Sylvia cresciuta nel Volleyró CdPazzi Roma. I martelli sono Alessia Populini, anno di nascita 2000, 179 cm, ex giovanili della Igor Novara e Beatrice Gardini, 2002, alta 186 cm, tra le riconfermate dalla passata stagione di A1, dopo due anni alla Academy Volley Sassuolo. Il libero è Sara Panetoni, 174 cm, tra le cosiddette <> del roster, venti anni da compiere il prossimo maggio e anche lei riconfermata. Panetoni è stata compagna due anni orsono della nostra Cecilia Vallicelli all’Olimpia Teodora Ravenna.

Come per le altre occasioni casalinghe è possibile seguire in tre modi la diretta video della gara della Sigel: in televisione, sul canale 616 DDT de La Tr3, in streaming collegandosi al seguente sito internet: www.latr3.tv e su Facebook sulla pagina de “La Tr3 – Canale 616”. Disponibile come sempre l’aggiornamento punto a punto dal sito www.legavolleyfemminile.it o dalla pratica app della Lega Volley Femminile per avere contezza sull’andamento in tempo reale dell’incontro. Il singolo tagliando di ingresso alla struttura del PalaBellina è fissato in €5. Ultima doverosa annotazione: duo arbitrale interamente emiliano-romagnolo al “Fortunato Bellina” per questa sfida di campionato. Direzione di gara domenica alle ore 16.00 affidata ai sigg. Matteo Selmi di Modena e Marco Laghi di Bagnacavallo (Ravenna).

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta