Bus scuolabus a Pantelleria: la Filt Cgil denuncia mezzi vecchi e poco sicuri

redazione

Bus scuolabus a Pantelleria: la Filt Cgil denuncia mezzi vecchi e poco sicuri

Condividi su:

mercoledì 04 Dicembre 2019 - 16:57
Bus scuolabus a Pantelleria: la Filt Cgil denuncia mezzi vecchi e poco sicuri

“Autobus obsoleti, senza freno a mano e trasformazione dei contratti di lavoro da full- time a part- time”. A denunciare le irregolarità, le inadempienze e lo stato in cui versano i mezzi del servizio pubblico urbano, compreso lo scuolabus, nell’isola di Pantelleria è la Filt Cgil di Trapani che ha chiesto un incontro all’Ispettorato territoriale del lavoro con l’azienda Marsala Travel Bus che gestisce il trasporto urbano.

“Da un anno  –  dice il responsabile provinciale della Filt Cgil di Trapani Salvatore Gammicchia – sollecitiamo il Comune a intervenire per rendere il servizio di trasporto urbano sicuro ed efficiente. Ad oggi, però, non è cambiato nulla. Adesso la situazione è ancora più preoccupante considerato che il mezzo che effettua il servizio di scuolabus ha il freno a mano guasto”.

La Filt Cgil denuncia, inoltre, la trasformazione dei contratti di lavoro da full- time a part- time. “La Marsala Travel Bus  – dice Gammicchia – ha trasformato in maniera unilaterale alcuni contratti di lavoro senza alcun consenso da parte dei lavoratori come previsto dal Contratto collettivo nazionale di lavoro e dalle norme vigenti”. 

Condividi su: