Sport: Sigel Volley e Primavera Marsala continuano la preparazione. Il Futsal vince in casa

redazione

Sport: Sigel Volley e Primavera Marsala continuano la preparazione. Il Futsal vince in casa

Condividi su:

Monday 23 September 2019 - 17:33

Flash di Sport_

VOLLEY Continua la serrata preparazione delle pallavoliste azzurre nel precampionato, con alcune amichevoli. Da Crotone la Sigel Marsala fa ritorno dalla “due giorni” di gare del quadrangolare “Chapeau 4.0” con il bilancio di una vittoria e una sconfitta, strappando un piazzamento di onore. Alla manifestazione sportiva nella città pitagorica le donne di coach Collavini si prendono il 2° posto, avendo giocato e perso la finale per il 1° posto contro Volley Soverato. Più che la mera ricerca del risultato, a contare veramente in queste due uscite di pre-season è per le azzurre essersi tenute in allenamento e misurate, come nel caso specifico di Soverato, con una compagine di serie A di elevato rango e più avanti nella preparazione atletica.

CALCIO A 5 Il Marsala Futsal nella gara di esordio del Campionato di serie C1 supera tra le mura amiche il temuto Villaurea con il punteggio di 6 a 2. A segno per il Marsala sono andati ancora una volta Marco Li Causi, autore di una tripletta e poi Siragusa, Pellegrino e Perrella. Gli azzurri andati per due volte sotto con le reti di Sanzo e Termini hanno avuto la prontezza di rispondere colpo su colpo e affidandosi in un paio di occasioni alle prodezze del proprio guarda pali Eugenio La Grutta. Il Marsala che già alla fine della prima frazione di gioco era riuscito a passare in vantaggio, andando al riposo sul 3 a 2, non ha lasciato scampo agli avversari nella ripresa, trovando per tre volte la via del goal.

CALCIO A 5 In attesa che ricominci il Campionato di Calcio a 5 di serie D, previsto per fine ottobre, riprendono i lavori per l’ASD Primavera Marsala. Tante le novità per la prossima stagione: nuovo allenatore Alessandro Figuccio; Andrea Romeo allenatore del Marsala 1912, sarà l’allenatore in seconda. Tanti gli innesti fatti alla squadra, quasi smembrata, tra cui spicca Giacomo Chirco.

Condividi su: