Incendio a Madonna dell’Alto Oliva: bruciato un magazzino

Chiara Putaggio

Incendio a Madonna dell’Alto Oliva: bruciato un magazzino

Condividi su:

Tuesday 02 December 2014 - 18:20

Nello stabile non c’era elettricità, si ipotizza la matrice dolosa
È accaduto nella tarda serata di ieri in contrada a Madonna dell’Alto Oliva. Poco dopo l’ora di cena i residenti della contrada della periferia nord del Marsalese sono stati destati dal fatto che le fiamme avevano avvolto un antico magazzino nel cuore del quartiere. Si tratta di uno stabile ultracentenario che si trova al civico 51. Le fiamme sono divampate all’interno del magazzino e in poco tempo le temperature sono diventate talmente alte da divorare non solo cosa c’era dentro, ma anche il tetto di travi e tegole che, in più punti è letteralmente crollato. Il proprietario –un operaio vinicolo in pensione – dentro il magazzino teneva legna e alcune gabbie con pochi conigli che allevava a fini domestici. Secondo i vigili del fuoco si tratterebbe di incendio doloso visto che nel locale non c’è elettricità e le fiamme sarebbero divampate a partire da una finestra che rimaneva sempre aperta, in alto, a circa tre metri di altezza. Sulla vicenda indaga la polizia.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta