Auto contro moto in via Salemi, è grave una bambina di dieci anni

Chiara Putaggio

Auto contro moto in via Salemi, è grave una bambina di dieci anni

Condividi su:

lunedì 15 Settembre 2014 - 18:24

Un altro incidente con tre vetture coinvolte è accaduto in via Trapani, tre i feriti

È stata trasferita all’ospedale Cervello di Palermo, in gravi condizioni, la bambina di dieci anni rimasta coinvolta in un incidente stradale avvenuto in via Salemi, all’ora di pranzo. La piccola è stata infatti sottoposta ad un delicato intervento chirurgico e i medici non hanno sciolto la prognosi. La bambina è rimasta ferita gravemente in seguito ad uno schianto tra auto e moto avvenuto nei pressi del numero civico 41, non lontano dall’autolavaggio. Secondo una prima ricostruzione dei fatti effettuata dagli ispettori della polizia municipale Giuseppe Sammartano e Sebastiano Pace la piccola era sul sedile posteriore di uno scooterone Piaggio Beverly guidato papà, le cui iniziali sono G. M. di 49 anni e stava percorrendo la via Salemi in direzione del centro marsalese quando, giunti in prossimità di un incrocio con una strada comunale che conduce in via Vita, all’altezza di contrada Amabilina, dal senso opposto di marcia è sopraggiunta una Lancia Y grigia. Pare che la vettura, condotta da una ragazza di 27 anni, M. B., abbia tentato di svoltare a sinistra nell’istante in cui è arrivata la moto con a bordo papà e figlia. L’impatto è stato violentissimo. La piccola, dopo un “volo” di oltre dieci metri, è finita a terra. Da subito le sue condizioni sono apparse gravissime. Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118. Secondo indiscrezioni la bambina si è procurata un trauma cranico, uno facciale e uno toracico. Forse anche una frattura ad un arto. I medici non hanno comunque sciolto la prognosi. Le indagini per ricostruire la dinamica sono coordinate dall’ispettore dei vigili urbani Tommaso Trapani e procedono sotto l’egida della Procura di Marsala che ha disposto il sequestro dei mezzi coinvolti. Un altro incidente è avvenuto quasi alla stessa ora in via Trapani. Alle ore 12,45, poco prima del supermercato Sisa di contrada Santa Venera sono state tre le auto coinvolte: un’ Audi condotta da una insegnante di 40 anni, una Citroen C2 guidata da un marsalese, G. I., di 37 anni e una Fiat punto condotta da T. A., trentenne. Secondo i vigili l’Audi nel tentativo di evitare di tamponare un’auto che però è rimasta ignota avrebbe arrestato la marcia, ma da dietro sarebbe sopraggiunta la Citroen che, dopo aver sfiorato l’Audi avrebbe invaso la corsia opposta battendo frontalmente contro la Punto che proveniva da Marsala. Sono tre i feriti: i conducenti di Citroen e Punto e la trasportata di quest’ultima vettura. Tutti in ospedale con ambulanza del 118, nessuno è in pericolo di vita. I rilievi sono stati effettuati dagli ispettori Mario Bondice e Tommaso Trapani.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta