Agenda Urbana, a Castelvetrano presto gara per affidamento di ciclovie

redazione

Agenda Urbana, a Castelvetrano presto gara per affidamento di ciclovie

Condividi su:

Monday 05 December 2022 - 14:25

Si fa sempre più concreto il traguardo della realizzazione della pista ciclabile a Castelvetrano. Prosegue infatti l’iter del progetto Ciclovia della Sicilia Occidentale, finanziata nell’ambito del Programma PO FESR 2014/2020 Agenda Urbana – Asse prioritario 4– Azione 4.6.4 per l’attuazione della strategia di “Sviluppo delle Infrastrutture necessarie all’utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale” delle città di Marsala, Trapani, Erice, Castelvetrano e Mazara del Vallo.

Per tale azione, il Comune di Castelvetrano ha partecipato all’Avviso dell’Autorità Urbana con i tre seguenti interventi: Ciclovia della Sicilia Occidentale “Collegamento zona Commerciale di Castelvetrano con la frazione di Marinella di Selinunte”; Ciclovia della Sicilia Occidentale” “Collegamento tra il Centro Urbano di Triscina con il Parco Archeologico di Selinunte”; Ciclovia della Sicilia Occidentale “Collegamento tra il Centro Urbano con la zona Trinità di Delia”.

Proprio nei giorni scorsi, sono state pubblicate le determine a contrarre da parte degli uffici per l’affidamento dei lavori e l’approvazione dello schema di bando di gara, analizzato anche dalla giunta, per la ciclovia da Triscina verso il parco Archeologico di Selinunte e per quella che collegherà il centro urbano di Castelvetrano alla zona Trinità di Delia. Per quest’ultima, è previsto un importo di lavori di €890.627,91, mentre per la ciclovia da Triscina al Parco si stimano lavori per €980.000,00.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco di Castelvetrano, Enzo Alfano: “Le ciclovie rappresenteranno spazi vitali per il Comune di Castelvetrano, consentendo una svolta logistica ed infrastrutturale, nel percorso di ammodernamento e sviluppo sostenibile del territorio. L’obiettivo che ci siamo posti con questo progetto – evidenzia il primo cittadino – è quello di decongestionare il traffico verso le borgate marinare, mete turistiche per eccellenza, anche per la presenza del Parco archeologico più grande di Europa e delle nostre meravigliose spiagge, incentivando sempre più la mobilità urbana sostenibile, attraverso la ciclovia, per vivere quotidianamente in una città a misura di cittadino. Inoltre, sarà possibile promuovere e inserire la Città di Castelvetrano, tra i percorsi del cicloturismo, coinvolgendo l’indotto del settore turistico”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta