Paceco: beccato in moto in un comune diverso, era sottoposto a divieto per stalking

redazione

Paceco: beccato in moto in un comune diverso, era sottoposto a divieto per stalking

Condividi su:

Thursday 14 July 2022 - 12:06

I Carabinieri della Stazione di Paceco hanno tratto in arresto, in esecuzione ad un’ordinanza di aggravamento emessa dal Tribunale di Trapani, un 42enne del posto, gravato da prevedenti di polizia, per reati di maltrattamenti in famiglia.

L’odierno provvedimento scaturisce da una serie di violazioni, alle misure cui era sottoposto, che il pregiudicato 42enne avrebbe messo in atto nell’ultimo periodo.

L’uomo, lo scorso mese di febbraio, era stato sottoposto al divieto di avvicinamento alle persone offese con braccialetto antistalking dopo la denuncia delle vittime di continui maltrattamenti in famiglia alcuni dei quali documentati dagli investigatori.

Nel mese di maggio era stato già tratto in arresto in quanto sorpreso a bordo di un velocipede in un comune diverso da quello dove era obbligato a stare.

A seguito delle reiterate violazioni, documentate dai Carabinieri, l’attuale misura cautelare veniva sostituita con quella più afflittiva della custodia in carcere per tanto, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta