Al Museo Lilibeo grande partecipazione per la Giornata Europea della Cultura Ebraica e per F@mu 2021

redazione

Al Museo Lilibeo grande partecipazione per la Giornata Europea della Cultura Ebraica e per F@mu 2021

Condividi su:

lunedì 11 Ottobre 2021 - 16:00

Un week end nuovamente intenso per l’area archeologica e museale di Lilibeo, dopo le aperture in occasione dell’iniziativa “Le Vie dei Tesori”.

Domenica scorsa il Museo Lilibeo di Marsala ha voluto celebrare due eventi. Il primo è la Giornata Europea della Cultura Ebraica, manifestazione coordinata e promossa dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane in tutta Italia con diversi appuntamenti culturali, idealmente uniti dal tema  “Dialoghi”. Lilibeo è stata una città di frontiera che nella sua storia millenaria è stata caratterizzata da incroci di culture ed etnie diverse, e testimonianza della cultura  ebraica sono le lucerne con il simbolo della menorah esposte nel nostro Museo rinvenuti nei diversi siti dell’abitato  antico. Sono intervenuti Emma Vitale, docente di Archeologia cristiana e medievale presso l’università di Palermo e gli studiosi Enrico Caruso, già direttore del Parco archeologico, ed Alessandro Hoffmann.

Nella stessa domenica si è svolta la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo “F@mu 2021”, quest’anno dedicata al tema “Nulla accade prima di un sogno”. I bambini, accompagnati dai loro familiari, sono stati guidati alla scoperta della Nave Punica e del suo ritrovamento. A conclusione della visita, un laboratorio di disegno per raffigurare quanto descritto nel percorso della visita. Ad ognuno dei piccoli partecipanti, è stato dato in dono il quaderno didattico “Lilibeo, la mia città”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta