BUFALANDIA – L’incendio che non c’è mai stato nel laboratorio Pfizer

redazione

BUFALANDIA – L’incendio che non c’è mai stato nel laboratorio Pfizer

Condividi su:

sabato 11 Settembre 2021 - 08:15

La disinformazione novax dilaga nei social e parla di un incendio al laboratorio Pfizer che non è mai accaduto.

Ovviamente il senso della condivisione è sempre lo stesso: “Non ce lo dicono, chissà cosa vogliono nascondere, si sono dati fuoco al laboratorio per nascondere delle prove che tanto noi conosciamo…”. 

La notizia sarebbe che nella notte di mercoledì 1 settembre 2021 un incendio è divampato in una fabbrica di compostaggio situata a San Sebastián de los Reyes, nelle vicinanze del sito di produzione di Pfizer. Contattato dai colleghi spagnoli di Newtral, il servizio di comunicazione di emergenza della Comunità di Madrid ha chiarito che l’incendio non si è mai propagato fino a raggiungere lo stabilimento. La stessa casa farmaceutica ha confermato, sempre a Newtral, che non c’è stato alcun incendio nel proprio sito a San Sebastián de los Reyes e chiarito che non si tratta di un laboratorio ma di un impianto di produzione. 

I video provengono infatti dall’incendio ad una fabbrica di compostaggio.

Che incidentalmente si trova a poca distanza da un impianto di produzione (non un laboratorio) Pfizer. Impianto di produzione per farmaci contro l’Emofilia, e non toccato in alcun modo dall’incendio.


Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta