Olesya Rostova non è Denise Pipitone: il verdetto in diretta sulla tv russa

redazione

Olesya Rostova non è Denise Pipitone: il verdetto in diretta sulla tv russa

Condividi su:

mercoledì 07 Aprile 2021 - 20:04
Olesya Rostova non è Denise Pipitone: il verdetto in diretta sulla tv russa

Olesya Rostova non è Denise Pipitone. Questo il verdetto annunciato su Primo Canale, rete ammiraglia della tv russa nel corso del programma “Lasciali parlare”. Alla fine della puntata, a cui ha partecipato in collegamento telefonico l’avvocato Giacomo Frazzitta, è emerso che il gruppo sanguigno della giovane russa non è compatibile con quello della ragazzina mazarese, scomparsa il 1° settembre del 2004.

Ancora una delusione per la madre Piera Maggio, che aveva sperato di poter riabbracciare la figlia, dopo 17 anni di ricerche senza esito, cui peraltro non si è associata nemmeno una verità processuale in merito alle responsabilità e alle circostanze in cui è maturata la scomparsa della bambina.

L’avvocato Frazzitta, da parte sua, ha trasmesso una nota alla Procura di Marsala per chiedere se intende procedere ad ulteriori accertamenti.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta