Il senatore del M5S Francesco Mollame positivo al coronavirus

redazione

Il senatore del M5S Francesco Mollame positivo al coronavirus

Condividi su:

mercoledì 30 Settembre 2020 - 16:49
Il senatore del M5S Francesco Mollame positivo al coronavirus

L’allarme è scattato nelle ultime ore, quando due senatori del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. La posività dei due esponenti politici ha fatto sì che tutti i senatori che nelle ultime ore sono stati a contatto con i colleghi si sottoponessero al tampone.

I controlli sono scattati ieri 29 settembre e allo stato attuale non risultano altri contagi. L’attenzione si è inoltre concentrata in modo particolare sui membri della commissione Finanze di Palazzo Madama. La scorsa settimana, infatti, uno dei due esponenti aveva partecipato a due riunione della commissione: da qui la decisione di sospendere ogni riunione dell’organismo. Tra i due positivi il senatore Francesco Mollame eletto nella circoscrizione di cui fanno parte anche alcune città del trapanese. E lo stessi esponente pentastellato a raccontarlo. “Non sono asintomatico», ha detto, «continuo ad avere difficoltà respiratorie e farò altri accertamenti. Ho fatto tutte le denunce di rito all’Azienda sanitaria provinciale ricostruendo tutti i contatti avuti nei giorni precedenti».

Mollame, 58 anni, ingegnere, di Partinico (Palermo), è stato candidato sindaco nel 2008 a Partinico con l’Mpa di Raffaele Lombardo e siede a Palazzo Madama con i Cinque Stelle dal 2018. «Visto il mio ruolo non posso tacere- dice ora -sin da subito mi sono messo in auto quarantena. Ho ricevuto solo adesso l’esito del tampone. Ho contattato tutte le persone con le quali mi sono incontrato in questi giorni. Ho sempre rigorosamente indossato la mascherina ed evitato assembramenti. Da quando ho avuto la febbre sono rimasto a casa e ho voluto fare subito il tampone».

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta