Marsala 2020, scheda elettorale da annullare? 5 Stelle, Lega e Arcobaleno non sono divisi da spazi

redazione

Marsala 2020, scheda elettorale da annullare? 5 Stelle, Lega e Arcobaleno non sono divisi da spazi

Condividi su:

venerdì 18 Settembre 2020 - 11:34
Marsala 2020, scheda elettorale da annullare? 5 Stelle, Lega e Arcobaleno non sono divisi da spazi

Nella giornata di ieri, 17 Settembre, successivamente all’esame da parte della Commissione Elettorale Circondariale delle candidature a Sindaco e delle liste in loro appoggio, nonché dopo l’avvenuto sorteggio per l’attribuzione dei numeri progressivi relativi alle posizioni sulla scheda elettorale, sono stati pubblicati il manifesto dei candidati e la scheda elettorale per l’elezione del 4 e 5 ottobre dei rappresentanti a Palazzo VII Aprile.

Nel prendere visione della griglia della scheda elettorale, avendo notato un’anomalia grafica seria, non riscontrata nei facsimile delle altre città della provincia di Trapani, chiamate al voto, visualizzabile sul sito della Prefettura di Trapani, il MoVimento 5 Stelle Marsala, ha preso una decisione: “Ci siamo confrontati con il nostro portavoce al Senato Vincenzo Maurizio Santangelo, che si è subito attivato per segnalare la questione al Prefetto di Trapani. L’anomalia riguarda la conformazione grafica della scheda che è il primo strumento di libera scelta democratica di voto e che, quindi, metterebbe in difficoltà la scelta dell’elettore, la validità del voto e la conseguente assenza, per i candidati sindaco, di avere la stessa opportunità riservata ad altri di concorrere alla propria elezione. Nella scheda elettorale attualmente pubblicata, si nota, infatti, l’assenza di uno spazio o di una netta delimitazione tra i nominativi e le liste dei candidati sindaco posti sulla destra, che potrebbe generare l’incertezza nell’elettore per identificare gli stessi candidati, come se facessero parte di un’unica coalizione, con la possibilità di incorrere nell’annullamento del voto per aver sovrapposto la X, inerente alla propria scelta, anche in buona fede, invadendo lo spazio del nome di un altro candidato.Noi del MoVimento 5 Stelle di Marsala, ringraziamo il Prefetto di Trapani, che condividendo quanto fatto rilevare dal Nostro portavoce al Senato Vincenzo Maurizio Santangelo, si è prontamente attivato per la modifica della scheda elettorale, prima che la stessa venga stampata“.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta