Bimba alcamese di 20 mesi positiva al Covid. A Trapani temporanea chiusura della filiale Unicredit del centro

redazione

Bimba alcamese di 20 mesi positiva al Covid. A Trapani temporanea chiusura della filiale Unicredit del centro

Condividi su:

venerdì 18 Settembre 2020 - 12:54
Bimba alcamese di 20 mesi positiva al Covid. A Trapani temporanea chiusura della filiale Unicredit del centro

Nuovi casi di Coronavirus in provincia di Trapani. In attesa del report con l’aggiornamento ufficiale dell’Asp, emergono già le prime notizie. La comunità di Alcamo ha accolto con apprensione la notizia del contagio di una bambina di 20 mesi, positiva al Covid così i suoi familiari, tutti entrati in contatto con il focolaio del ristorante “La Giummara” di Salemi. Positivo anche un funzionario dell’Asp che lavora presso l’ufficio igiene di Alcamo, i cui locali sono stati temporaneamente chiusi al pubblico per le procedure di sanificazione previste dagli appositi protocolli sanitari.

A Trapani, invece, dopo la chiusura del Liceo Fardella per le giornate di oggi e domani in seguito alla positività della madre di una studentessa, è stato disposto anche lo stop alle attività in presenza della centralissima sede Unicredit di via Garibaldi in seguito al contagio di un dipendente, che si trova comunque in isolamento domiciliare. A scopo precauzionale, la direzione della banca ha deciso di chiudere provvisoriamente la filiale per adempiere, anche in questo caso, alle procedure di sanificazione dei locali.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta