Marsala: il Comune fa ripulire ancora l’area dell’ex Artigel piena di rifiuti

redazione

Marsala: il Comune fa ripulire ancora l’area dell’ex Artigel piena di rifiuti

Condividi su:

sabato 11 Luglio 2020 - 10:17
Marsala: il Comune fa ripulire ancora l’area dell’ex Artigel piena di rifiuti

“Per l’ennesima volta abbiamo ripulito l’ex Artigel dall’inciviltà dei cittadini. Siamo dovuti addirittura ricorrere alle ruspe, l’ingresso sarà murato e sono state installate le telecamere. Vedremo quanti, nonostante questi accorgimenti, continueranno a deturpare quest’area, proprio davanti un luogo incantevole qual è il nostro Stagnone”.

E’ intervenuto così nella sua pagina Facebook, il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo, in merito all’ennesima pulizia effettuata dal Comune nell’area dell’ex gelateria Artigel lungo la SP 21 e di fronte la Riserva dello Stagnone. Luogo da anni utilizzato dai passanti per gettare ed abbandonare ogni tipo di rifiuto.

Già anni fa il Comune era intervenuta a ripulire l’area privata. Allora, si parla del 2014, l’Ente aveva inviato al proprietario del sito un provvedimento di sgombero dai rifiuti, altrimenti si sarebbe sostituito a lui come poi di fatto è accaduto. La vicenda finì dinnanzi al giudice dove è emerso che l’ordinanza emessa dal Comune di Marsala presentava un cavillo di illegittimità dovuta al fatto che non fu emessa dal sindaco ma dal dirigente del Settore Servizi Pubblici.


Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta