Marsala: aggrediscono un cittadino straniero a corso Gramsci, un arresto e una denuncia

redazione

Marsala: aggrediscono un cittadino straniero a corso Gramsci, un arresto e una denuncia

Condividi su:

giovedì 12 Settembre 2019 - 16:51
Marsala: aggrediscono un cittadino straniero a corso Gramsci, un arresto e una denuncia

Nella giornata di domenica scorsa, personale della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Marsala, ha tratto in arresto Mattia Benito Zichittella, per il reato di lesioni personali aggravate in concorso con un minorenne, quest’ultimo deferito all’Autorità Giudiziaria minorile di Palermo. A seguito della segnalazione pervenuta presso il Commissariato, in ordine ad un’accesa lite nei pressi del distributore di carburanti sito in corso Gramsci/Via Ugdulena, un equipaggio della Squadra Volante è giunta sul luogo, in piena notte, rilevando la presenza di un cittadino straniero riverso a terra, privo di sensi. 

Gli agenti, dopo avere notato la presenza sul posto di Zichittella, persona con precedenti, apprendevano dallo stesso che era stato l’autore dell’aggressione (aveva tracce sugli indumenti), affermando a giustificazione della violenza, futili motivi. Dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nell’area di servizio e nelle vicinanze, i poliziotti hanno riscontrato la partecipazione all’aggressione – consumata tramite l’uso di caschi protettivi – di un altro soggetto che veniva successivamente identificato e deferito alla Procura per i Minorenni di Palermo. L’arrestato, a seguito di udienza di convalida, è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Marsala, con prescrizione della permanenza domiciliare nelle ore serali e notturne, nonché all’Obbligo della presentazione alla P.G., quattro volte alla settimana.

Condividi su: