Marsala-Favignana: lavori a un cavo sottomarino delle telecomunicazioni, tratto di mare interdetto

redazione

Marsala-Favignana: lavori a un cavo sottomarino delle telecomunicazioni, tratto di mare interdetto

Condividi su:

mercoledì 24 Aprile 2019 - 14:41
Marsala-Favignana: lavori a un cavo sottomarino delle telecomunicazioni, tratto di mare interdetto

Verranno eseguiti dei lavori di riparazione di un cavo sottomarino di telecomunicazione Marsala-Favignana. Lo dice un’ordinanza a firma del Comandante dell’Ufficio Marittimo. A curare l’intervento, la Poliservizi s.r.l. con l’ausilio delle navi “Raymond Croze” di bandiera francese, “Antonio Meucci” di bandiera italiana ”, delle motobarche “Ambra” e “Perla” e dei gommoni “Drago” e “Frank” di proprietà della FA.RO.MAR. S.r.l. assieme ad una squadra di Operatori Tecnici Subacquei.

A tal fine, dal 26 aprile al 25 maggio, le navi ed i natanti di qualsiasi tipo presenti in mare in direzione dei punti fissati in ordinanza e visibile sul sito della Guardia Costiera – dovranno mantenersi ad una distanza di sicurezza non inferiore a 200
metri dalle unità Raymond Croze” di bandiera Francese, “Antonio Meucci” di bandiera italiana” , delle motobarche “Ambra” e “Perla” e dei gommoni “Drago” e “Frank” ivi operanti e dovranno, in ogni caso, evitare di intralciarne la rotta.

Condividi su: