Un punto alla volta per il Trapani

redazione

Un punto alla volta per il Trapani

Condividi su:

Saturday 10 September 2016 - 16:58

Allo stadio Partenio sotto un cielo plumbeo si affrontano per la terza giornata di B Avellino e Trapani. Due formazioni alla ricerca della prima vittoria stagionale. Cosmi inserisce da subito i neo acquisti Figliomeni e Colombatto.
In un primo tempo dove a farla da padrona è soprattutto l’incessante pioggia, l’occasione più ghiotta per il Trapani capita al 34′ sulla testa di De Cenco, imbeccato da Rizzato il centravanti però da pochi passi non trova lo specchio della porta.
Nonostante il campo reso pesante dalla pioggia ad illuminare il gioco sono le sopraffine doti tecniche di Coronado.
Sul finire di frazione tiro di Ferretti dal limite dell’area, il pallone leggermente deviato si spegne di pochissimo a lato. D’altro canto gli irpini non riescono a pungere, troppo isolato il duo d’attacco Castaldo-Ardemagni. Nella ripresa smette di piovere e il gioco decolla da subito. Per i padroni di casa è Paghera ad andare vicino al gol con un bellissimo tiro, gli ospiti invece rispondono direttamente su calcio di punizione con Colombatto di poco alto. Al minuto 60 occasione buona per Ardemagni ma la difesa siciliana in qualche modo si salva.

I campani salgono d’intensità alla ricerca del gol. Trapani un po’ in difficoltà e allora mister Cosmi decide di inserire Raffaello al posto di De Cenco e di spostare Coronado in avanti. Al 72′ è proprio il fantasista brasiliano del trapani con un tiro secco a costringere l’estremo difensore dell’Avellino alla prima vera parata del secondo tempo. La partita si arena fino al 92′ quando il solito Coronado per un soffio non regala il colpaccio. Bravo Radunovic a negargli il gol e a salvare il risultato per i suoi. Per gli uomini di Cosmi si tratta del terzo pareggio consecutivo. Tre punti in classifica non sono certamente molti ma rappresentano una buona base di partenza in attesa del rientro di uomini-chiave come Petkovic, Scozzarella e Citro.

Avellino-Trapani 0-0, il tabellino del match
AVELLINO: Radunovic, Diallo, Djimsiti, Gonzalez, Belloni (29’st Soumarè), Lasik (19’st Verde), Paghera (12’st Omeonga), Gavazzi, Crecco, Castaldo, Ardemagni. A disposizione: Frattali, Perrotta, D’Angelo, Mokulu, Asmah, Jidayi. All. Domenico Toscano
TRAPANI: Guerrieri, Casasola, Pagliarulo, Figliomeni (17’st Legittimo), Fazio, Coronado, Colombatto, Nizzetto (36’st Barillà), Rizzato, Ferretti, De Cenco (27’st Raffaello). A disposizione: Farelli, Balasa, Visconti, Kresic, Canotto, Citro. All. Serse Cosmi
ARBITRO: Marco Serra di Torino
ASSISTENTI: Lorenzo Gori di Arezzo e Christian Rossi della Spezia; Quarto uomo: Pasquale Boggi di Salerno
NOTE: Ammonito Paghera, Diallo nell’Avellino – Coronado nel Trapani; Recuperi: 1’pt-3’st; Corner: 5-7

Francesco Cernigliaro

Condividi su: