Campobello: presentato il cartellone estivo “Amunì”

redazione

Campobello: presentato il cartellone estivo “Amunì”

Condividi su:

Sunday 07 August 2022 - 13:53

«Sarà un’estate all’insegna della condivisione, con un cartellone di eventi sicuramente più limitato rispetto alle stagioni passate, ma che sarà comunque bello e significativo proprio perché realizzato grazie alla collaborazione e al supporto di associazioni, aziende e volontari che sono scesi in campo al fine di portare momenti di svago e spensieratezza ai villeggianti delle nostre bellissime frazioni balneari”.

Con queste parole il sindaco Giuseppe Castiglione e l’assessore comunale allo Spettacolo Antonella Moceri hanno commentato il palinsesto degli eventi estivi intitolato “Amunì” e presentato, ieri sera, al club nautico di Torretta Granitola.

Una sinergia di fondamentale importanza, soprattutto in questo momento particolarmente delicato e complesso per il nostro Comune per via delle note difficoltà finanziarie, e che ci dà la spinta per andare avanti nella consapevolezza che sapremo fronteggiare anche questa difficoltà, nella certezza di superarla nel più breve tempo possibile e che, insieme, anche quest’anno, saremo capaci di fare cose belle“, afferma ancora il primo cittadino.

Alla conferenza di presentazione, che è stata coordinata da Anna Gelsomino, sono intervenuti anche il presidente del club nautico Gaetano Maniscalco e il prof. Francesco Saverio Calcara, che ha presentato l’evento “Redemptione dei Captivi- Rievocazione storica del salvataggio dei fuggiaschi cristiani nel litorale di Capo Granitola” in programma per il 10 agosto nella borgata marinara, mentre Gianvito Greco ha illustrato, in particolare, l’atteso e ormai tradizionale “Carnevale estivo”, che si terrà il 16 e il 17 agosto, rispettivamente a Torretta Granitola e a Tre Fontane.

I 15 appuntamenti in programma saranno organizzati, a partire dal 10 e sino al 31 agosto, da diverse associazioni con il patrocinio gratuito dell’Amministrazione comunale.

Si comincia il 10 Agosto, a Torretta Granitola, proprio con “La Redemptione dei Captivi”, evento storico tratto da un testo del prof. Francesco Saverio Calcara con la direzione artistica di Anna Gelsomino e la supervisione di Nino Centonze. Sempre a Torretta, il 12 agosto, andrà in scena la Relevè Ballet Classes con una suggestiva performance di danza diretta da Noemi Gentile.

Spazio poi alla musica con l’evento sponsorizzato dal Flag “Il sole e l’ Azzurro”, che il 15 agosto, a Torretta Granitola, vedrà l’esibizione dell’orchestra “O sarracino” con un tributo a Renzo Arbore e alla sua orchestra italiana. Sempre a Torretta, il 20 Agosto, si terrà il concerto “Over the generation” dei Dioscuri, mentre diverse saranno le serate a tema organizzate dal club nautico con la partecipazione musicale del maestro Franco Garufo: il 18 agosto ci sarà la degustazione dei prodotti tipici della nostra terra; il 21 la Sagra della Salsiccia e il 31 Agosto una degustazione di prodotti dolciari.

Nato da un’idea di Gianvito Greco, che curerà artisticamente questa edizione insieme a Nino Centonze, dopo 9 anni, tornerà il 16 agosto, a Torretta Granitola, l’atteso “Carnevale Estivo” giunto ormai alla sua 13 edizione e che vedrà la partecipazione di tanti carri e artisti: “Sicilia Bedda” di Petrosino, “Incanto” e “Raffaella Carrà” di Torretta Granitola e 6 gruppi provenienti da Sciacca con l’ospite d’eccezione Nanà Gulino, Mr. e autore delle più celebri canzoni del Carnevale di Sciacca.

L’evento sarà replicato, il 17 Agosto, nella frazione balneare di Tre Fontane, dove il 20 e 21 Agosto, presso il lido Monnalisa, si terrà anche la “Tappa Master – Circuito Regionale beach Volley 2022”, evento di visibilità nazionale che ha l’obiettivo di coniugare sport e promozione del territorio.

«Non è stato facile – ha affermato in conclusione della conferenza Gianvito Greco – riuscire a predisporre un calendario di eventi senza alcun contributo economico da parte del Comune, ma ci siamo riusciti grazie al contributo e alla disponibilità di gruppi e artisti che si sono messi a disposizione gratuitamente per la riuscita delle manifestazioni, dimostrando davvero particolare attaccamento e amore per il territorio. Speriamo veramente di riuscire a portare un po’ di spensieratezza e di armonia in questa estate con l’auspicio di superare presto questo momento complicato per il nostro Comune per ritornare a vivere una nuova fase di serenità per la nostra comunità».

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta