Giornalista Rai aggredito a Mazara, il sindaco Quinci esprime solidarietà

redazione

Giornalista Rai aggredito a Mazara, il sindaco Quinci esprime solidarietà

Condividi su:

mercoledì 16 Giugno 2021 - 13:07

Appresa la notizia dell’aggressione al cronista della Rai, avvenuta ieri a Mazara, il sindaco Salvatore Quinci ha condannato l’accaduto, esprimendo la propria vicinanza al collaboratore del programma condotto da Milo Infante.

«Esprimo tutta la mia solidarietà a Fadi El Hnoud, inviato del programma “Ore 14”, minacciato verbalmente e poi aggredito fisicamente ieri per strada a Mazara del Vallo, mentre stava svolgendo il suo lavoro di cronista sul caso Denise. Mazara è una città di persone oneste e rispettose, avvezze al confronto ed al dialogo. Episodi come questi oltre ad essere intollerabili, non ci rappresentano. A Fadi El Hnoud l’invito a proseguire con la riconosciuta professionalità e passione».

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta