Open Day vaccini, ecco come è andata ieri

redazione

Open Day vaccini, ecco come è andata ieri

Condividi su:

sabato 17 Aprile 2021 - 09:04
Open Day vaccini, ecco come è andata ieri

Seconda giornata di “open day vaccini” in Sicilia. Ieri, anche se per adesso l’Asp non ha ancora diffuso dati ufficiali, in tanti si sono recati negli appositi 66 Hub e nei Centri vaccinali in tutta Sicilia nei quali anche oggi e domani i cittadini tra i 60 e i 79 anni potranno vaccinarsi, anche senza avere prenotato il proprio turno. Basta portare o ritirare in luogo le autocertificazioni da compilare ed essere muniti di tessera sanitaria.

L’Open week-end, come è stato battezzato, prende l’avvio da una disposizione del presidente della Regione Nello Musumeci per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale nell’Isola.

Il vaccino somministrato è quello di Astrazeneca, del quale al momento c’è il maggior numero di dosi disponibili. Tutti gli utenti ieri e anche oggi e domani hanno potuto contare su una preliminare valutazione medica prima dell’immunizzazione, per capire se sussistono controindicazioni in base a particolari problemi di salute.

A Marsala una ordinata fila d’attesa ieri per tutta la giornata. Tanti i cittadini che si sono recati al campus biomedico (accanto al Paolo Borsellino), tanto che l’autorità sanitarie hanno deciso di prolungare oltre le 20 (orario previsto per lo stop) per permettere a quanti si trovavano in contrada Cardilla potessero vaccinarsi.

Tra i vaccinandi anche quelli che usufruiscono del siero Pfizer che avevano fissato l’appuntamento tramite i canali tradizionali. Comunque la fila e l’attesa era differenziata, anche grazie al lavoro fatto dal personale predisposto ad hoc.

Già da stamattina, sabato 17 aprile a Marsala e anche negli altri centri, si segnalano diverse persona in fila in attesa di potersi vaccinare.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta