Omicidio Indelicato: ergastolo per Margareta Buffa

redazione

Omicidio Indelicato: ergastolo per Margareta Buffa

Condividi su:

lunedì 01 Febbraio 2021 - 17:15

La Corte d’Assise di Trapani ha condannato all’ergastolo Margareta Buffa per l’omicidio di Nicoletta Indelicato. La Corte ha accolto la richiesta di condanna alla massima pena, formulata per l’accusa, due settimane fa, dal pubblico ministero Maria Milia.

In mattinata, la legale Ornella Cialona era tornata a chiedere l’assoluzione per la sua assistita, asserendone la sua innocenza, mentre l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di parte civile della famiglia Indelicato assieme al collega Piero Marino, si era associato alla richiesta di condanna all’ergastolo dell’accusa. La Corte ha escluso i futili motivi, riconoscendo invece la premeditazione e l’aggravante della crudeltà, nei confronti della vittima, dispondendo anche l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per l’imputata. Non è stata invece accolta la richiesta di isolamento diurno per 18 mesi, formulata dall’accusa.

Fino alla fine, l’imputata si era professata innocente, a differenza di Carmelo Bonetta, reo confesso, condannato a 30 anni di reclusione nel processo celebratosi con rito abbreviato al Tribunale di Marsala.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta