Ciondolo anti-Covid: Tiani si dimette

redazione

Ciondolo anti-Covid: Tiani si dimette

Condividi su:

venerdì 13 Novembre 2020 - 11:05
Ciondolo anti-Covid: Tiani si dimette

Giuseppe Tiani, il presidente di InnovaPuglia – l’Agenzia che gestisce anche i maxi appalti sanitari della Regione Puglia – si è dimesso.

Era finito nella bufera dopo essersi presentato in audizione in Commissione Affari Costituzionali con un ciondolo “micropurificatore d’aria” capace di “inibire qualsiasi virus”.


    Tiani, che è anche segretario generale del sindacato di Polizia Siap, è stato al centro del dibattito social proprio per la sua proposta imbarazzante.

L’ormai ex numero uno di InnovaPuglia ha chiamato il presidente della Regione Michele Emiliano presentando le dimissioni “irrevocabili” dal consiglio di amministrazione dell’azienda, che sono state accettate e verranno formalizzate in serata. .

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta