Il Consiglio di Marsala su Tari e Imu conferma le stesse tariffe dello scorso anno

redazione

Il Consiglio di Marsala su Tari e Imu conferma le stesse tariffe dello scorso anno

Condividi su:

lunedì 14 Settembre 2020 - 16:55
Il Consiglio di Marsala su Tari e Imu conferma le stesse tariffe dello scorso anno

La seduta del Consiglio comunale di Marsala che si è tenuta nella mattinata del 14 settembre – dopo le comunicazioni dei consiglieri Flavio Coppola e Aldo Rodriquez – si è avviata con la trattazione delle delibere riguardanti la Tassa Rifiuti (TARI) e l’Imposta Municipale Unica (IMU) per l’anno 2020.

Sulle tariffe TARI ha relazionato il dirigente del settore Filippo Angileri, rendendo noto di avere predisposto un emendamento tecnico che ne posticipa il pagamento al fine di agevolare i cittadini in questo periodo emergenziale. In particolare: 31 Ottobre 2020, scadenza della 1^ rata; 30 Novembre, scadenza 2^ rata; 16 Marzo 2021, confermata la scadenza 3^ rata.

Il 30 Novembre è anche la data per il pagamento della TARI in unica soluzione.

Dopo gli interventi delle consigliere Luigia Ingrassia e Letizia Arcara, il Consiglio ha approvato l’atto deliberativo che conferma pure per il 2020 le stesse tariffe dello scorso anno. Riguardo alle aliquote IMU 2020, dopo la relazione del dirigente Angileri (da cui si evince la riconferma delle precedenti aliquote) e l’intervento della consigliera Luigia Ingrassia, l’Aula ha approvato la delibera. Successivamente, il presidente Enzo Sturiano ha posto in trattazione il punto riguardante il “riconoscimento di un debito fuori bilancio”. Alla relazione del vicepresidente Arturo Galfano, hanno fatto seguito gli interventi di Aldo Rodriquez e Pino Milazzo.

Quest’ultimo ha proposto di rinviare la votazione per consentire alla competente Commissione di approfondire l’atto.

Acquisita, in merito, la condivisione dell’Aula, il presidente ha chiuso la seduta aggiornando i lavori a Mercoledì prossimo, 16 Settembre.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta