Il lockdown non ferma il Centro Studi Garibaldini, attività online in tutta Italia

redazione

Il lockdown non ferma il Centro Studi Garibaldini, attività online in tutta Italia

Condividi su:

mercoledì 09 Settembre 2020 - 16:41
Il lockdown non ferma il Centro Studi Garibaldini, attività online in tutta Italia

Durante  il periodo di lockdown a causa del Covid -19, il Centro Studi Garibaldini di Marsala  ha continuato la sua attività attraverso la corrispondenza cartacea ed on line. Ha ricevuto richieste di notizie sui Mille, le pubblicazioni delle varie istituzioni culturali, ha spedito a sua volta le proprie e  fornito assistenza e consulenza a studenti per le loro tesi di laurea.

“Dopo la recente riapertura del Museo Giacomo e Luigi Giustolisi un signore proveniente dalla Lombardia  ha manifestato la sua soddisfazione di aver visitato la nostra città che non conosceva ed ha trovato interessante il Museo garibaldino – ci ha fatto sapere il vice presidente del Centro Studi Risorgimentali, Elio Piazza -. Andando via ha lasciato un biglietto con il quale chiedeva: avete immagini del Colonnello Giuseppe Dezza? Grazie, sono un parente. Dopo qualche giorno è stato contattato per suggerire la consultazione dell’Archivio Caimi che raccoglie le Biografie dei Mille: www.centrogaribaldino.it. Per questo motivo ha ringraziato il Centro Studi  dicendosi particolarmente soddisfatto e grato per l’opportunità di conoscere il nutrito dossier in parte frutto delle ricerche compiute dagli alunni di quinta elementare di Melegnano nell’anno scolastico 1965-66”.    

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta