M5S: sospeso l’eurodeputato Corrao dopo il no al MES

redazione

M5S: sospeso l’eurodeputato Corrao dopo il no al MES

Condividi su:

giovedì 04 Giugno 2020 - 12:59
M5S: sospeso l’eurodeputato Corrao dopo il no al MES

L’europarlamentare 5 Stelle Ignazio Corrao è stato sospeso dal M5s, assieme ai colleghi Rosa D’amato e Piernicola Pedicini, per aver votato il 17 aprile scorso contro una risoluzione sulla risposta europea alla crisi del coronavirus. Risoluzione che conteneva anche il Mes tra i possibili strumenti di intervento. In quella occasione l’altra europarlamentare 5S Eleonora Evi, non aveva partecipato al voto.

Come conseguenza della sua sospensione, all’europarlamentare è stato tolto anche l’incarico di “facilitatore”, ossia coordinatore, degli enti locali. “Resto convinto che nel merito eravamo nel giusto – afferma Corrao- e trascorse queste quattro settimane tornerò con ancora più forza ed energia per cercare di cambiare e rinnovare in meglio il M5s in vista del congresso”. Il riferimento è agli Stati generali del Movimento, che dovrebbero celebrarsi entro al fine del 2020.

A ciò si aggiunge l’uscita dal movimento di altri due importanti deputati siciliani, Valentina Palmeri e Sergio Tancredi che hanno presentato un loro movimento chiamato Attiva Sicilia. Che le due cose siano, potenzialmente, collegate?

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta