Il Pd di Marsala va alle urne. Gaspare Galfano il nuovo segretario comunale?

redazione

Il Pd di Marsala va alle urne. Gaspare Galfano il nuovo segretario comunale?

Condividi su:

giovedì 28 Maggio 2020 - 07:13
Il Pd di Marsala va alle urne. Gaspare Galfano il nuovo segretario comunale?

Si terrà sabato 30 maggio il congresso comunale del circolo di Marsala del Partito Democratico.

Le regole saranno quelle a cui si sono attenuti tutti i circoli della provincia che hanno celebrato la loro Assise. Il circolo dei democratici lilybetani viene da una serie di vicissitudini interne che lo hanno portato (negli ultimi anni) alle dimissioni di due segretari (Alberto Di Girolamo e Antonella Milazzo) al commissariamento nella persona del sindaco di Salemi Domenico Venuti, che peraltro dopo pochi mesi ha rassegnato le dimissioni.

Analoghe situazioni di fibrillazione interna le ha attraversate il gruppo consiliare di Sala delle Lapidi. Cinque anni fa era stato il primo per numero di rappresentanti approdati a Palazzo VII Aprile. Tra abbandoni e polemiche oggi, dei sette iniziali, sono rimasti in tre. Hanno rinunciato al rinnovo della loro tessera anche il sindaco Alberto Di Girolamo e l’assessore Anna Maria Angileri, mentre hanno ufficialmente aderito al Pd i loro colleghi Salvatore Accardi e Rino Passalacqua.

Occorre dire che queste informazioni potrebbero essere parziali in quanto frutto di interlocuzioni personali. Il circolo in quanto tale non ha mai diramato dal tesseramento in poi, comunicati ufficiali. Per quanto ne sappiamo potrebbero spuntare tesserati eccellenti e altri invece che non parteciperanno al congresso in quanto non hanno rinnovato la tessera.

Comunque domenica tramite un apposita piattaforma on-line gli aventi diritto sceglieranno dalle ore 16 alle 20 il nuovo segretario. Dopo anni di divisioni in correnti, la decisione di eleggere in modo unitario il segretario regionale individuato nella persona di Antony Barbagallo, si lavora in casa Pd per arrivare a soluzioni condivise a livello provinciale e locale.

A Marsala poco prima dell’irrompere della pandemia sembrava che ci dovessero essere più mozioni rappresentative delle diverse anime del Pd. Il candidato più accreditato pareva essere a maggioranza, Gaspare Galfano, ex assessore e Consigliere comunale.

“Oggi lavoriamo per una soluzione condivisa – ci ha detto Giuliana Zerilli storica dirigente del partito -, io sono convinta che il Pd abbia bisogno di scelte unitarie”.

Da indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione sembra che si lavori sulla candidatura di Galfano. Appare chiaro, ma ci ritorneremo nei prossimi, giorni che in ballo non c’è soltanto la “poltrona” di segretario del partito. Marsala sarà chiamata, probabilmente in autunno, al rinnovo delle cariche amministrative e il segretario comunale dovrà essere rappresentativo delle diverse soluzioni in campo a sinistra in tema di candidature e di alleanze.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta