Il OneClub aiuta i bisognosi grazie all’accordo tra Comune di Marsala, Fondazione San Vito e Opera “Di Leo”

redazione

Il OneClub aiuta i bisognosi grazie all’accordo tra Comune di Marsala, Fondazione San Vito e Opera “Di Leo”

Condividi su:

domenica 29 Marzo 2020 - 13:02

Dopo l’importante accordo di collaborazione firmato dal Sindaco Alberto di Girolamo per il Comune di Marsala, da Vito Puccio per la Fondazione San Vito Onlus e da Don Francesco Fiorino per l’Opera di Religione Mons. Gioacchino Di Leo, tanti cittadini stanno donando prodotti di prima necessità per fornire un aiuto concreto in favore di tantissime famiglie in difficoltà durante questo periodo di grave emergenza sanitaria.

L’accordo vuole attivare sul territorio di Marsala un’azione sinergica e coordinata fra il Comune e gli Enti del Terzo Settore coinvolti, con lo scopo prioritario di fornire risposte concrete ed efficaci ai bisogni e alle numerose richieste di aiuto che pervengono da parte di singoli cittadini e/o famiglie per motivi connessi sia alla sussistenza di grave precarietà economica, che correlati a specifiche condizioni di vita (es. disabili, anziani, soggetti con problemi di salute). E ciò anche per le limitazioni poste dalla normativa sulla prevenzione del contagio, per chi non è nelle condizioni di uscire dall’abitazione per provvedere autonomamente all’acquisto di generi di prima necessità, in particolar modo alimenti, farmaci.

Aderisce all’iniziativa anche il OneClub, il locale notturno che si trova a Marsala in c/da Berbaro. “Abbiamo deciso di donare quello che ci era rimasto al locale in seguito alla chiusura forzata” – ci dice uno dei gestori – “sfruttando l’accordo che le associazioni del terzo settore hanno fatto col comune, speriamo non solo di dare un contributo, ma anche di sensibilizzare quante più persone possibili a partecipare all’iniziativa”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta