Marsala 2020: lista del M5S certificata, Aldo Rodriquez ufficialmente candidato

vincenzofiglioli

Marsala 2020: lista del M5S certificata, Aldo Rodriquez ufficialmente candidato

Condividi su:

sabato 14 Marzo 2020 - 06:45
Marsala 2020: lista del M5S certificata, Aldo Rodriquez ufficialmente candidato

Adesso la notizia ha il crisma dell’ufficialità: Aldo Rodriquez sarà il candidato del Movimento 5 Stelle alle prossime amministrative a Marsala. Sebbene l’emergenza Coronavirus autorizzi a pensare a un ulteriore slittamento delle consultazioni elettorali fissate per il prossimo 14 giugno, gli elettori pentastellati hanno da ieri la certezza che a rappresentarli sarà l’attuale portavoce consiliare, reduce dalla sua prima esperienza a Sala delle Lapidi nella veste di consigliere comunale.

“Gioia immensa per tutti quelli che fino ad ora hanno lavorato per raggiungere questo primo traguardo, dai vecchietti del gruppo ai giovani del meetup MarsalaInMovimento, che hanno profuso energia a iosa per poter dire Noi ci Siamo”. Questo il commento a caldo di Rodriquez alla notizia che la sua lista presentata per le amministrative aveva ricevuto l’attesa certificazione.

Quali saranno i prossimi passaggi?

Appena sarà possibile, torneremo ad incontrare quante più persone possibile. Nei mesi scorsi abbiamo avviato un percorso su tutto il territorio e gli incontri servivano a coinvolgere i cittadini nell’elaborazione del programma.

Cosa vi hanno chiesto i cittadini durante questi incontri?

Di risolvere i problemi della città, in particolare con riferimento alla mobilità, alla pulizia delle strade, al raccordo tra centro e periferia. Risponderemo con soluzioni concrete, sapendo che lo Stato e le Regioni hanno ridotto all’osso i trasferimenti e che adesso bisogna puntare sui finanziamenti europei.

Che campagna elettorale sarà rispetto a 5 anni fa? Il Movimento 5 Stelle viene considerato in grande difficoltà…

Sarà una campagna elettorale diversa, ma l’entusiasmo c’è sempre, tant’è che tante persone che avevamo già visto ci hanno voluto incontrare di nuovo, a testimonianza che il Movimento 5 Stelle non è morto. Tutto dipende dalle persone e da come si porgono rispetto alle istanze di cambiamento attese dai cittadini.

La sua squadra assessoriale è pronta?

Ci sono nel gruppo già figure che hanno competenze specifiche per le materie di cui si occuperanno. Anche la lista è pronta, restano due dubbi da chiarire, uno dei quali riguarda la mia candidatura al Consiglio comunale. Per il resto, ne faranno parte persone selezionate sulla base di tre criteri: trasparenza e legalità; conoscenza del territorio; bagaglio personale di conoscenze per il settore che li rappresenta. Non saranno scelte mirate al mero riempimento della lista, tutta la città sarà a vario titolo rappresentata. Quando finirà quest’incubo convocheremo una conferenza stampa in cui illustreremo il nostro programma per questa campagna elettorale che si annuncia lunga e dispendiosa.

Pensa di poter contare anche sul supporto elettorale dei portavoce regionali e nazionali?

Già qualche settimana fa, a Piazza Matteotti, ne sono venuti tanti. Ed era un semplice gazebo per il referendum sul taglio dei vitalizi. Penso che Marsala, quinta città della Sicilia, avrà un richiamo superiore rispetto ad altri centri in cui si andrà al voto.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta