Marsala: medico assolto anche in Appello dall’accusa di violenza sessuale

redazione

Marsala: medico assolto anche in Appello dall’accusa di violenza sessuale

Condividi su:

giovedì 20 Febbraio 2020 - 10:01
Marsala: medico assolto anche in Appello dall’accusa di violenza sessuale

Assolto il medico di famiglia marsalese Pietro Marino, anche dalla terza sezione penale della Corte d’Appello di Palermo. Il medico era stato assolto anche in primo grado dal gup di Marsala Annalisa Amato.

Il professionista era accusato di violenza sessuale su una paziente. Secondo quanto affermato dalla presunta vittima che nel 2013 aveva 35 anni, Marino avrebbe tentato approcci sessuali dopo averla visitata nel bagno del suo studio.

Durante il procedimento, si era difeso affermando che la paziente aveva tentato, anche con l’aiuto di tre uomini, di estorcergli delle somme di denaro. A difendere Marino sono stati gli avvocati Stefano Pellegrino e Maurizio D’Amico. Secondo una denuncia fatta anche dal medico, la paziente si era presentata nello studio del dottore in orario ambulatoriale intimando il pagamento di una somma per sistemare una presunta contestazione di molestia sessuale.

Marino aveva sporto denuncia agli organi di Polizia. Nello studio del medico, da quanto si è appreso, era stato installato anche un video-registratore per monitorare altri presunti tentativi di attività estortiva. Adesso è arrivata la sentenza di assoluzione anche dall’Appello.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta