Terminati i lavori alla scuola Luigi Capuana

Gaspare De Blasi

Terminati i lavori alla scuola Luigi Capuana

Condividi su:

lunedì 17 Febbraio 2020 - 16:42
Terminati i lavori alla scuola Luigi Capuana

La segnalazione ai Vigili Urbani da parte del nuovo dirigente Francesco Marchese, delle mancanza di sicurezza negli spazi esterni della scuola Luigi Capuana, appartenente all’Istituto Comprensivo Mario Nuccio e ubicata in contrada Ranna, ha avuto come risposta un sollecito intervento da parte dell’amministrazione Comunale.

“È da parecchio tempo che avevamo sollecitato un’iniziativa in questo senso – ci ha detto la fiduciaria del plesso Giovanna Passalacqua -. Purtroppo l’originaria realizzazione della scuola non consentiva di separare lo spazio esterno, dove gli alunni svolgono attività ricreativa o sportiva da quella di passaggio delle auto delle insegnanti, dei genitori e di tutti coloro che sono collegati alla scuola”.

Tempo fa alcuni genitori si erano rivolti alla nostra redazione per segnalare il fatto che una certa “promiscuità” con gli alunni rende pericoloso il transito di autocisterne per la fornitura del gas, camion per la raccolta rifiuti, furgoni delle cooperative per lo scarico delle merci per la mensa scolastica.

“La situazione si è sbloccata – continua la responsabile del plesso – con l’arrivo del nuovo dirigente che non appena insediato all’inizio dell’anno scolastico, ha rivolto l’attenzione sulla sicurezza. Intanto predisponendo un controllo e il successivo ripristino del quadro elettrico del plesso che presentava delle anomalie. Contestualmente, ha attivato con urgenza tutte le procedure per l’intervento diretto a separare lo spazio esterno, fruito dagli alunni, da qualsiasi spazio destinato al transito dei veicoli autorizzati”.

Il comune di Marsala ha realizzato un muro così da separare la parte di spazio utilizzata solo dagli alunni da quello di pertinenza della scuola dove possono transitare le auto. Adesso a seguito di un’apposita disposizione gli alunni saranno lasciati davanti ad un cancello, così come avviene in ogni scuola. La realizzazione di un altro cancello, nel lato opposto della scuola, consente ai docenti di accedere in una seconda area, riservata, dove poter parcheggiare le proprie auto.

“La sicurezza degli alunni – ha concluso l’insegnate Passalacqua – deve avere la priorità in ogni scuola: non può esserci scuola efficiente, che abbia interesse per la didattica, per i corsi di aggiornamento e per i progetti, senza che si occupi della incolumità degli alunni e del personale della stessa. Quindi ringrazio a nome di tutti quanti a vario titolo usufruiscono della scuola, il nuovo dirigente, gli uffici tecnici del comune e l’amministrazione Di Girolamo, per avere dato risposte concrete ad un problema così urgente e i vigili urbani di Marsala per il sopralluogo e per avere realizzato la relativa segnaletica”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta