Sei nuove attività imprenditoriali a Petrosino con la terza edizione di “Stand Up”

redazione

Sei nuove attività imprenditoriali a Petrosino con la terza edizione di “Stand Up”

Condividi su:

Friday 01 September 2017 - 17:24

Altre sei attività economiche sono state avviate sul territorio di Petrosino. Altri sei imprenditori hanno deciso di scommettere su sé stessi e di investire sulle proprie idee progettuali, trasformandole in vere e proprie attività commerciali. Questo il bilancio della terza edizione di “Stand Up”, il bando di concorso promosso dall’assessorato comunale alle politiche giovanili e attività produttive con l’obiettivo di promuovere interventi di qualificazione delle imprese esistenti a Petrosino o la costituzione di nuove imprese. Attraverso “Stand Up” è stato realizzato il chiosco per degustazioni “La Sicilia nel Bicchiere”, nato da un’idea dell’azienda petrosilena Terre del Sole Zerilli. Uno spazio pensato per avvicinarsi al mondo del vino, dell’agricoltura e dell’enologia in modo nuovo, puntando sul contatto diretto con i luoghi da cui il vino ha origine. Avviati anche due siti internet di e-commerce: “Siculamente Buono”, per la vendita di prodotti tipici locali, come creme, sughi, pasta, tonno etc., e “Lylibeo Biogroup”, per la commercializzazione on line di prodotti biologici provenienti dalle aziende dei soci che operano sul territorio comunale (vino, olio e conserve). Nel settore artigianale, poi, sono state ammesse a finanziamento due gelaterie: “Cuore di Panna”, con la vendita dei propri prodotti in un’area prospiciente piazza Biscione, tramite l’ausilio di un veicolo mobile speciale appositamente attrezzato, e “Brivido Goloso”, con la realizzazione di una struttura mobile per la vendita di gelati in zona Biscione. Infine, in via Vivaldi è stata avviata “Body Star Personal Training Center”, palestra con massoterapia nella quale si effettuano vari servizi socio-sanitari ed educativi per persone anziane, portatori di handicap e sportivi in genere.

Leonardo Zerilli è uno degli imprenditori che quest’anno hanno deciso di partecipare a “Stand Up”. Questo il suo commento: “Il bando è servito da incentivo per l’avvio di quest’attività (“La Sicilia nel Bicchiere”, ndr), un’opportunità per concretizzare la nostra idea progettuale”. “Siamo pronti”, aggiunge il titolare del’azienda “Terre del Sole”, “a mettere a disposizione, in forma gratuita, per iniziative di promozione del territorio”.

I progetti ammessi a finanziamento sono stati sostenuti, tra le altre cose, con un contributo economico a copertura delle spese iniziali fino a un massimo di cinquemila euro, con un servizio di informazione e assistenza tecnica fornita dallo sportello “Stand Up ”. Con le sei attività avviate nel 2017, è salito a 22 il numero complessivo di aziende costituite a Petrosino nell’arco delle tre edizioni del bando di concorso “Stand Up”.

Condividi su: